Nas, EXT2 o EXT3 ?? - Storage

This is a discussion on Nas, EXT2 o EXT3 ?? - Storage ; Ho in piccolo 'scatolotto' di quelli con due dischi messi in RAID1 per condividere tutti i files comuni in famiglia. Quando accedo per controllare come la situazione, trovo che i due dischi vengono rilevati cone EXT2 mentre il RAID ...

+ Reply to Thread
Page 1 of 3 1 2 3 LastLast
Results 1 to 20 of 45

Thread: Nas, EXT2 o EXT3 ??

  1. Nas, EXT2 o EXT3 ??


    Ho in piccolo 'scatolotto' di quelli con due dischi messi in RAID1 per
    condividere tutti i files comuni in famiglia.
    Quando accedo per controllare come la situazione, trovo che i due dischi
    vengono rilevati cone EXT2 mentre il RAID riporta la dicitura EXT3.
    Come mai ??
    Non ricordando bene cosa ho combinato al tempo ( passato oltre un anno), mi
    chiedo "ho fatto qualche cappellata" ??
    perch non sono EXT3 anche i dischi ?? da quel poco che so, per dirne una,
    il journaling piuttosto importante per la salvaguardia dei dati, per non
    parlare della sensibile differenza di velocit nella gestione dei files tra
    i due tipi di formattazione.

    Qualcuno pu chiarirmi la cosa ??

    Grazie.

    MB



  2. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    Il Wed, 22 Oct 2008 20:04:15 +0200, MB ha scritto:

    > da quel poco che so, per dirne una, il journaling è
    > piuttosto importante per la salvaguardia dei dati,

    Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i motivi,
    di grazia, per preferire il journalling al backup?

  3. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??


    "Valeria Dal Monte" ha scritto nel messaggio
    news:gdo047$6q2$6@news.albasani.net...
    > Il Wed, 22 Oct 2008 20:04:15 +0200, MB ha scritto:
    >
    > Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i motivi,
    > di grazia, per preferire il journalling al backup?


    no, asp, premesso che sono tutt'altro che esperto, ricordo di aver letto
    che EXT3 una evoluzione di EXT2 introdotta proprio per implementare alcune
    funzioni (quella citata solo una) che avevano come scopo primario (tra gli
    altri) l'aumento della sicurezza contro la perdita di dati in alcune
    circostanze e l'incremento della velocit nella gestione degli stessi,
    punto.
    Modi e quant'altro per ottenerli non li so e, sinceramente, me ne frego
    abbastanza, io devo solo utilizzarli, i dati.

    In quest'ottica mi era stato consigliato (proprio su questo NG, salvo errori
    e arteriosclerosi galoppante) il formato EXT3 al posto del 2.

    Ora vorrei capire se il ritrovarmi con i dischi in EXT2 e il RAID in EXT3
    cosa normale o discende da una mia cappellata di qualche tipo, tutto qu, ok
    ??

    Grazie.

    MB

    p.s. anche Wikipedia, cmq, riporta qualcosa del genere, certo non sar la
    Bibbia ma, ad un niubbo quale io sono, qualche dubbio lo fa venire ;-))



  4. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??


    "MB" ha scritto nel messaggio
    news:48ff8758$0$40306$4fafbaef@reader5.news.tin.it ...
    >
    > "Valeria Dal Monte" ha scritto nel messaggio
    > news:gdo047$6q2$6@news.albasani.net...
    >> Il Wed, 22 Oct 2008 20:04:15 +0200, MB ha scritto:
    >>
    >> Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i motivi,
    >> di grazia, per preferire il journalling al backup?


    .... e cmq il backup in automatico ogni settimana su due delle quattro
    macchine che ho in casa ;-))




  5. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??


    "MB" ha scritto nel messaggio
    news:48ff879d$0$40314$4fafbaef@reader5.news.tin.it ...
    >
    > "MB" ha scritto nel messaggio
    > news:48ff8758$0$40306$4fafbaef@reader5.news.tin.it ...
    >>
    >> "Valeria Dal Monte" ha scritto nel messaggio
    >> news:gdo047$6q2$6@news.albasani.net...
    >>> Il Wed, 22 Oct 2008 20:04:15 +0200, MB ha scritto:
    >>>
    >>> Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i
    >>> motivi,
    >>> di grazia, per preferire il journalling al backup?

    >
    > ... e cmq il backup in automatico ogni settimana su due delle quattro
    > macchine che ho in casa ;-))


    e, per finire, mi spieghi che ci azzecca il journaling (tecnica di scrittura
    dei dati su disco) con il backup (procedura di messa in sicurezza degli
    stessi) ??

    .... sempre pronto ad imparare, ovviamente.




  6. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    MB ci ha detto :
    > Ho in piccolo 'scatolotto' di quelli con due dischi messi in RAID1 per
    > condividere tutti i files comuni in famiglia.
    > Quando accedo per controllare come la situazione, trovo che i due dischi
    > vengono rilevati cone EXT2 mentre il RAID riporta la dicitura EXT3.
    > Come mai ??
    > Non ricordando bene cosa ho combinato al tempo ( passato oltre un anno), mi
    > chiedo "ho fatto qualche cappellata" ??
    > perch non sono EXT3 anche i dischi ?? da quel poco che so, per dirne una,
    > il journaling piuttosto importante per la salvaguardia dei dati, per non
    > parlare della sensibile differenza di velocit nella gestione dei files tra i
    > due tipi di formattazione.
    >
    > Qualcuno pu chiarirmi la cosa ??
    >


    Ma che modello sarebbe di preciso il NAS? Comunque probabilmente
    saranno in realt formattati col FS EXT3...



  7. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??


    "Lorenz" ha scritto nel messaggio
    news:mn.b5627d8a4aab2de6.91136@alientech.it...
    >
    > Ma che modello sarebbe di preciso il NAS? Comunque probabilmente
    > saranno in realt formattati col FS EXT3...


    su Ebay ho trovato uno di questi cosi

    http://snipurl.com/4m0km

    molto semplice ma per uso 'familiare' va pi che bene, solo che non
    capisco l'incongruenza




  8. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    Il Wed, 22 Oct 2008 22:37:29 +0200, MB ha scritto:

    >>>> Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i
    >>>> motivi,
    >>>> di grazia, per preferire il journalling al backup?

    >>
    >> ... e cmq il backup è in automatico ogni settimana su due delle quattro
    >> macchine che ho in casa ;-))


    Hai provato anche il restore?
    >
    > e, per finire, mi spieghi che ci azzecca il journaling (tecnica di
    > scrittura dei dati su disco) con il backup (procedura di messa in
    > sicurezza degli stessi) ??
    >

    Niente, infatti.

  9. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    Il Wed, 22 Oct 2008 22:04:39 +0200, MB ha scritto:


    >> Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i
    >> motivi, di grazia, per preferire il journalling al backup?

    >
    > no, aspè, premesso che sono tutt'altro che esperto, ricordo di aver
    > letto che EXT3 è una evoluzione di EXT2

    Ah, ok. Perche' il journalling di qualsiasi fs *non* garantisce una
    maggior sicurezza dei dati. Serve ad altre cose.
    In soldoni: evita il check del file system in caso di spegnimento
    improvviso, scrivendo le operazioni che andavano fatte in ogni momento.
    Alla riaccensione viene ripetuta l'ultima operazione attiva (replay).

    E come vedi non ha modo di salvarti da rotture del disco o simili - per
    quello si usa il backup. Pero' certo avercelo e' molto meglio.

    Tornando alla tua domanda, devi spiegare meglio com'e' fatto lo scatolotto
    e cosa avresti fatto tu.

    In primis come vedi che lo monti come ext2?

  10. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??


    "Valeria Dal Monte" ha scritto nel messaggio
    news:gdo716$hn2$1@news.albasani.net...
    > Il Wed, 22 Oct 2008 22:37:29 +0200, MB ha scritto:
    >
    > Hai provato anche il restore?


    mai avuto bisogno, per fortuna, e cmq c' poco da provare, la copia
    'fisica' di una directory su due macchine in giorni diversi, la prima il
    luned e la seconda il gioved.
    parlando di backup in effetti mi sono espresso male, non una 'immagine',
    quindi ... ;-)

    >> e, per finire, mi spieghi che ci azzecca il journaling (tecnica di
    >> scrittura dei dati su disco) con il backup (procedura di messa in
    >> sicurezza degli stessi) ??
    >>

    > Niente, infatti.


    meno male, pensavo di non aver capito nulla



  11. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??


    "Valeria Dal Monte" ha scritto nel messaggio
    news:gdo7b9$hn2$2@news.albasani.net...
    > Il Wed, 22 Oct 2008 22:04:39 +0200, MB ha scritto:
    >
    > Tornando alla tua domanda, devi spiegare meglio com'e' fatto lo scatolotto
    > e cosa avresti fatto tu.
    >
    > In primis come vedi che lo monti come ext2?


    ne ho trovata una immagine su Ebay, in pratica questo

    http://snipurl.com/4m0km

    contiene due WD da 200Gb, pi che sufficienti per quel che serve, molto
    semplice e per uso 'familiare' va benissimo, solo che non
    capisco l'incongruenza.
    quando chiamo la sua interfaccia, tra le varie maschere ce ne sono due in
    particolare che hanno attirato la mia attenzione.
    la prima mostra lo stato di salute dei dischi, la loro occupazione, il FS
    montato, il modello, la dimensione, etc.
    su questa i dischi sono riportati con FS EXT2.
    la seconda riporta lo stato del RAID (1 nel mio caso), l'indicazione di
    quale disco al momento il 'principale' (periodicamente si consiglia di
    switcharli con una semplice 'spunta'), il FS usato e anche qui l'occupazione
    in questa leggo 'FS EXT3'

    non c' contraddizione ??



  12. Re: Nas, è EXT2 o EXT3 ??

    Valeria Dal Monte wrote:
    > Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i motivi,
    > di grazia, per preferire il journalling al backup?


    Mi sa che non hai molta esperienza sul campo.
    Ext2 è un colabrodo, ext3 è un ordine di grandezza più stabile, almeno.
    Il journaling serve di brutto. Può anche darsi che la differenza si
    faccia notare di più anche per causa di bug nell'implementazione di
    ext2/3, o di bug nel firmware dei dischi per es. nel flush della cache o
    altro, che incasina tutto negli spegnimenti brutali e sono cose che
    invece vengono salvate dalla presenza del journaling.

    Il backup non c'entra un fico secco per questa discussione.
    Metti il tuo backup su ext2 poi ne riparliamo.

  13. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    MB wrote:
    > Ho in piccolo 'scatolotto' di quelli con due dischi messi in RAID1 per
    > condividere tutti i files comuni in famiglia.
    > Quando accedo


    "accedi" come?

    > per controllare come la situazione, trovo che i due dischi
    > vengono rilevati cone EXT2 mentre il RAID riporta la dicitura EXT3.


    Il RAID "riporta" dove?

    E' un RAID hardware?
    Linux come importa questo disco?

    Se linux lo vede come block device e lo importi con un mount, e l'hai
    formattato da Linux, quello che conta quello che vedi nella riga di
    mount, tipo:
    $ mount
    /dev/sdb1 on /mionas type ext2 (rw, errors=remount-ro)
    allora ext2. Se c' scritto ext3 ext3.

    Se invece lo importi con altre maniere e/o non l'hai formattato da
    Linux, non so, devi dare maggiori dettagli.

  14. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    On Thu, 23 Oct 2008 10:25:31 +0200, cow wrote:

    >Valeria Dal Monte wrote:
    >> Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i motivi,
    >> di grazia, per preferire il journalling al backup?

    >
    >Mi sa che non hai molta esperienza sul campo.
    >Ext2 un colabrodo, ext3 un ordine di grandezza pi stabile, almeno.

    ext2 ... un colabrodo ?????? questa me la segno vicino alle ultime
    barzellette sui carabbbinieri

    ext3 un ext2 con il journalling ... ed il journalling serve "solo"
    in caso di crash del kernel o in caso di caduta di tensione, quindi in
    caso di down "brutale" della macchina.

    se il tuo parametro per testare la bonta di un FS la resistenza ai
    crash, allora dovresti considerare il fatto che il crash non un
    evento frequente in ambienti ben progettati. se per te frequente
    allora c' qualche problema a monte.


  15. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    r3lative wrote:
    > ext3 un ext2 con il journalling ... ed il journalling serve "solo"
    > in caso di crash del kernel o in caso di caduta di tensione, quindi in
    > caso di down "brutale" della macchina.


    Confermo
    per serve un casino

    > se il tuo parametro per testare la bonta di un FS la resistenza ai
    > crash,


    Abbastanza.
    Credo di non aver mai visto un FS rompersi in altre maniere.
    Dico "credo" perch alle volte difficile capire se il problema
    avvenuto al crash oppure avvenuto prima ma ti ci imbatti solo al reboot.
    Comunque confermo che ext2 un colabrodo e ext3 almeno un ordine di
    grandezza pi stabile.
    Nella mia esperienza ext2 meno stabile di fat32.
    Ext3 in configurazione standard sembra un pelo meno stabile di NTFS, ma
    comunque molto stabile.

    > allora dovresti considerare il fatto che il crash non un
    > evento frequente in ambienti ben progettati. se per te frequente
    > allora c' qualche problema a monte.


    I nostri desktop non sono sotto UPS, se i vostri lo sono, siete molto
    ricchi...

  16. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    cow scriveva il 23/10/08 :
    > MB wrote:
    >> Ho in piccolo 'scatolotto' di quelli con due dischi messi in RAID1 per
    >> condividere tutti i files comuni in famiglia.
    >> Quando accedo

    >
    > "accedi" come?
    >
    >> per controllare come la situazione, trovo che i due dischi vengono
    >> rilevati cone EXT2 mentre il RAID riporta la dicitura EXT3.

    >
    > Il RAID "riporta" dove?
    >
    > E' un RAID hardware?
    >


    Sar praticamente impossibile che in quello "scatolotto"
    ci sia un RAID hardware...



  17. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    On Thu, 23 Oct 2008 12:37:11 +0200, cow wrote:

    >r3lative wrote:
    >> ext3 un ext2 con il journalling ... ed il journalling serve "solo"
    >> in caso di crash del kernel o in caso di caduta di tensione, quindi in
    >> caso di down "brutale" della macchina.

    >
    >Confermo
    >per serve un casino
    >
    >> se il tuo parametro per testare la bonta di un FS la resistenza ai
    >> crash,

    >
    >Abbastanza.
    >Credo di non aver mai visto un FS rompersi in altre maniere.


    beh, molto fortunato ...

    in ogni caso la bonta di un fs si valuta in base a molte parametri, la
    tolleranza a crash di sistema, uno di questi, certamente importante,
    ma solo uno dei tanti.

    giudicare un fs solo in base ad un parametro che di norma si cerca di
    evitare il pi possibile, ti mette in condizioni decisamente poco
    comuni.
    sarebbe un po come dire che la ferrari una ciofeca perche se finisce
    la benzina, la devi portare dal concessonario ... in genere si evita
    di finire la benzina.

    >Nella mia esperienza ext2 meno stabile di fat32.


    ho macchine formattate con ext2 da 8 anni che vengono spente
    brutalmente tutte le sere e riaccese al mattino (l'utente non sa come
    spegnere la macchina, quindi la sera semplicemente toglie
    alimentazione), mai avuto problemi.


    >Ext3 in configurazione standard sembra un pelo meno stabile di NTFS, ma
    >comunque molto stabile.


    siamo su livelli infinitamente superiori
    tra l'altro tu parli di stabilita, ma in realta intendi tolleranza a
    crash del sistema, non la stessa cosa.
    se devo fare una mia statistica di problemi legati al fs (in questi
    ultimi 2/3 anni), devo dire che il 90% dei problemi sono stati su
    macchine con ntfs. su ext2 ho avuto problemi solo per errori di
    configurazione

    >> allora dovresti considerare il fatto che il crash non un
    >> evento frequente in ambienti ben progettati. se per te frequente
    >> allora c' qualche problema a monte.

    >
    >I nostri desktop non sono sotto UPS, se i vostri lo sono, siete molto
    >ricchi...


    non si tratta di essere ricchi, ma di valutare i reali costi, e quindi
    intraprendere le corrette politiche di gestione.
    le cadute di tensione non sono normalmente frequenti (nella rete
    normale, non lo sono), se lo sono (problemi di zona, disturbi, ecc)
    allora bisogna valutarne i reali costi.
    quindi costo del fermo macchina, il costo del ripristino di una
    macchina, e l''hw che a causa dei problemi elettrici pu guastarsi,
    ecc una volta quantificati i costi, si valutano le possibili
    soluzioni, e la soluzione pi semplice e veloce proprio quella di
    avere un UPS che alimenta una linea preferenziale a cui collegare i
    computer.

    se invece pretendi di fare funzionare i computer in presenza di
    frequenti sbalzi e cadute di tenzione, ti assicuro chel'integrita del
    fs l'ultimo dei tuoi problemi.

  18. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    r3lative wrote:
    >> Ext3 in configurazione standard sembra un pelo meno stabile di NTFS, ma
    >> comunque molto stabile.

    >
    > siamo su livelli infinitamente superiori
    > tra l'altro tu parli di stabilita, ma in realta intendi tolleranza a
    > crash del sistema, non la stessa cosa.
    > se devo fare una mia statistica di problemi legati al fs (in questi
    > ultimi 2/3 anni), devo dire che il 90% dei problemi sono stati su
    > macchine con ntfs.


    Ok prendo atto che NTFS non molto stabile, effettivamente non ho
    grande esperienza con NTFS.
    Allora pu darsi che ext3 sia pi stabile di NTFS.

    > su ext2 ho avuto problemi solo per errori di
    > configurazione


    Che intendi con errori di configurazione?
    Non mi sembra che ci siano parametri particolarmente importanti in ext2.

  19. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    Il Thu, 23 Oct 2008 10:25:31 +0200, cow ha scritto:

    > Valeria Dal Monte wrote:
    >> Da quando gira questa leggenda metropolitana? E quali sarebbero i
    >> motivi, di grazia, per preferire il journalling al backup?

    >
    > Mi sa che non hai molta esperienza sul campo


    Ma che razza di idiota sei??
    Quanto puoi essere cretino da confondere journalling con sicurezza?
    Hai un'idea di cosa sia il journalling almeno? Certo che no!
    Hai un'idea di cosa sia un fs? Col cavolo!

    Stai zitto che e' meglio. Le tue cretinate da ignorante non fanno neanche
    ridere.

  20. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ??

    Il Thu, 23 Oct 2008 11:53:40 +0200, r3lative ha scritto:


    > ext2 ... un colabrodo ?????? questa me la segno vicino alle ultime
    > barzellette sui carabbbinieri
    >

    Ma quale battuta, il babbeo non fa ridere.
    Ora che suo cuggino di 12 anni gli ha installato il dvd di ubuntu crede di
    sapere cosa sia un fs, il cretino.

+ Reply to Thread
Page 1 of 3 1 2 3 LastLast