Nas, EXT2 o EXT3 ?? - Storage

This is a discussion on Nas, EXT2 o EXT3 ?? - Storage ; Lorenz ha scritto: > Considerando il "nas" in oggetto, anche se utilizza Ext2 non > ne farei comunque una tragedia... pure lui fa bene il suo > "sporco lavoro". Si pu sempre fare la prova del 9... Mentre scrivi dei ...

+ Reply to Thread
Page 3 of 3 FirstFirst 1 2 3
Results 41 to 45 of 45

Thread: Nas, EXT2 o EXT3 ??

  1. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ?? lungo lungo

    Lorenz ha scritto:

    > Considerando il "nas" in oggetto, anche se utilizza Ext2 non
    > ne farei comunque una tragedia... pure lui fa bene il suo
    > "sporco lavoro".


    Si pu sempre fare la prova del 9...
    Mentre scrivi dei dati sul nas, togli corrente e vedi:

    - Se riparte immediatamente il FS EXT3
    - Se devi aprire lo scatolotto, collegarti in seriale per lanciare fsck,
    il FS EXT2 !

  2. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ?? lungo lungo

    Kintaro Hoe wrote:
    > Si pu sempre fare la prova del 9...
    > Mentre scrivi dei dati sul nas, togli corrente e vedi:
    >
    > - Se riparte immediatamente il FS EXT3
    > - Se devi aprire lo scatolotto, collegarti in seriale per lanciare fsck,
    > il FS EXT2 !


    Mi sembra una buona idea

    Forse meglio provare prima con una formattazione "ext2", per verificare
    che effettivamente ci mette dei minuti a ripartire, poi riformattando
    con il "supposto ext3" e rifacendo il test di nuovo per verificare che
    ci mette molto meno.

  3. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ?? lungo lungo


    "cow" ha scritto nel messaggio
    news:4901f910$0$67976$892e0abb@auth.newsreader.oct anews.com...
    >>
    >> - Se riparte immediatamente il FS EXT3
    >> - Se devi aprire lo scatolotto, collegarti in seriale per lanciare fsck,
    >> il FS EXT2 !

    >
    > Mi sembra una buona idea
    >
    > Forse meglio provare prima con una formattazione "ext2", per verificare
    > che effettivamente ci mette dei minuti a ripartire, poi riformattando con
    > il "supposto ext3" e rifacendo il test di nuovo per verificare che ci
    > mette molto meno.


    fatemi capire, ripristino tutto l'ambaradan, metto in trasferimento una dir
    bella 'corposa' e mentre sta copiando stacco il connettore di alimentazione
    dello scatolotto, giusto ??

    e poi ??

    riaccendo normalmente e controllo cosa c' sul NAS ??




  4. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ?? lungo lungo

    MB wrote:
    > fatemi capire, ripristino tutto l'ambaradan, metto in trasferimento una dir
    > bella 'corposa' e mentre sta copiando stacco il connettore di alimentazione
    > dello scatolotto, giusto ??
    >
    > e poi ??
    >
    > riaccendo normalmente e controllo cosa c' sul NAS ??


    Pi che altro misuri il tempo che ci mette il NAS (o meglio: il suo
    filesystem a cui accedi tramite Risorse di Rete) a ritornare visibile
    agli altri computer dal momento che gli riattacchi l'alimentazione.

    Provi prima con un NAS formattato ext2 poi con ext3. Se il tempo cambia
    sostanzialemnte (tipo 30 secondi contro 3 minuti) allora quando formatti
    ext3 veramente ext3.

    Perch con ext2 deve fare un check del filesystem quando torna su (come
    lo "scandisk"), mentre con ext3 no.

  5. Re: Nas, EXT2 o EXT3 ?? lungo lungo

    cow ha usato la sua tastiera per scrivere :
    > MB wrote:
    >> fatemi capire, ripristino tutto l'ambaradan, metto in trasferimento una dir
    >> bella 'corposa' e mentre sta copiando stacco il connettore di alimentazione
    >> dello scatolotto, giusto ??
    >>
    >> e poi ??
    >>
    >> riaccendo normalmente e controllo cosa c' sul NAS ??

    >
    > Pi che altro misuri il tempo che ci mette il NAS (o meglio: il suo
    > filesystem a cui accedi tramite Risorse di Rete) a ritornare visibile agli
    > altri computer dal momento che gli riattacchi l'alimentazione.
    >
    > Provi prima con un NAS formattato ext2 poi con ext3. Se il tempo cambia
    > sostanzialemnte (tipo 30 secondi contro 3 minuti) allora quando formatti ext3
    > veramente ext3.
    >
    > Perch con ext2 deve fare un check del filesystem quando torna su (come lo
    > "scandisk"), mentre con ext3 no.


    E comunque spesso anche con i FS FAT32 mi capitato molte
    volte che pur andando in crash, al riavvio successivo se
    disabilitavo lo Scandisk tutti i dati erano ugualmente li al loro
    posto...



+ Reply to Thread
Page 3 of 3 FirstFirst 1 2 3