Seagate che sta tirando le cuoia - Storage

This is a discussion on Seagate che sta tirando le cuoia - Storage ; Ho un hd Seagate interno che sembra stia tirando le quoia. L'avevo comprato un paio di mesi fà per mettere al riparo i dati di un hd che anch'esso sembrava non godesse di buona salute. Da allora a parte copiarci ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 6 of 6

Thread: Seagate che sta tirando le cuoia

  1. Seagate che sta tirando le cuoia

    Ho un hd Seagate interno che sembra stia tirando le quoia. L'avevo
    comprato un paio di mesi fà per mettere al riparo i dati di un hd che
    anch'esso sembrava non godesse di buona salute. Da allora a parte
    copiarci dentro circa 250GB di dati non c'ho fatto nient'altro.

    Tra l'altro ho monitorato tutto il tempo la temperatura e la salute dei
    dischi con Speedfan, la temperatura è sempre stata sui 36-39gradi, solo
    le infomarzioni smart del Seagate le ho viste peggiorare, ma non c'ho
    dato molta importanza perché in altri casi erano false segnalazioni.

    Ieri il pc ha iniziato a diventare lento, ho provato a masterizzare un
    dvd con dei dati su quell'hd e il sistema ha cominciato a bloccarsi, il
    trasferimento è diventato sempre più lento finché la masterizzazione è
    fallita e l'hd è scomparso dalle risorse del pc. Comportamento che mi
    ricorda i problemi dei Maxtor.

    Stamattina l'hd era nuovamente visibile, ho fatto un test rapido con
    Seatools che è andato a buon fine. Pensavo fosse un problema
    passeggero, ma quando ho avviato la copia di 2GB di file sono comparsi
    gli stessi problemi di ieri.

    Possibile che stia già morendo? Quali test posso fare per averne la
    certezza? e come posso fare a salvare i miei dati senza dargli il colpo
    di grazia?

    merlinO



  2. Re: Seagate che sta tirando le cuoia

    _merlinO_ scriveva il 08/10/08 :
    > Ho un hd Seagate interno che sembra stia tirando le quoia. L'avevo comprato
    > un paio di mesi fà per mettere al riparo i dati di un hd che anch'esso
    > sembrava non godesse di buona salute. Da allora a parte copiarci dentro circa
    > 250GB di dati non c'ho fatto nient'altro.
    >
    > Tra l'altro ho monitorato tutto il tempo la temperatura e la salute dei
    > dischi con Speedfan, la temperatura è sempre stata sui 36-39gradi, solo le
    > infomarzioni smart del Seagate le ho viste peggiorare, ma non c'ho dato molta
    > importanza perché in altri casi erano false segnalazioni.
    >
    > Ieri il pc ha iniziato a diventare lento, ho provato a masterizzare un dvd
    > con dei dati su quell'hd e il sistema ha cominciato a bloccarsi, il
    > trasferimento è diventato sempre più lento finché la masterizzazione è
    > fallita e l'hd è scomparso dalle risorse del pc. Comportamento che mi ricorda
    > i problemi dei Maxtor.
    >
    > Stamattina l'hd era nuovamente visibile, ho fatto un test rapido con Seatools
    > che è andato a buon fine. Pensavo fosse un problema passeggero, ma quando ho
    > avviato la copia di 2GB di file sono comparsi gli stessi problemi di ieri.
    >
    > Possibile che stia già morendo? Quali test posso fare per averne la certezza?


    Potresti provare a cambiare cavo SA... non si sa mai.
    Inoltre testalo anche con HdTune.



  3. Re: Seagate che sta tirando le cuoia

    > Possibile che stia già morendo?

    Come no? Sarà "nato male".... io pure ho un WD da 80 G che
    dopo poche decine di ore di servizio in due anni
    dall'acquisto, alla diagnostica risulta prossimo al
    decesso. Manco mi conviene mandarlo in garanzia, con le
    spese di spedizione e quel che costano adesso gli HD ci
    metto sopra qualche decina di eur e mi prendo un 500 G...

    ciao!

    Apx.

  4. Re: Seagate che sta tirando le cuoia

    Sembra che Lorenz abbia detto :

    [...]
    > Potresti provare a cambiare cavo SA... non si sa mai.
    > Inoltre testalo anche con HdTune.


    Proverò... magari cambio anche porta, nel caso fosse il chipset (quasi
    quasi preferirei)

    Comunque gli hd ormai sono troppo inaffidabili, sarà che ho preso in
    pieno la crisi Maxtor, ma ho problemi continui...

    merlinO



  5. Re: Seagate che sta tirando le cuoia

    _merlinO_ ha pensato forte :
    > Sembra che Lorenz abbia detto :
    >
    > [...]
    >> Potresti provare a cambiare cavo SA... non si sa mai.
    >> Inoltre testalo anche con HdTune.

    >
    > Proverò... magari cambio anche porta, nel caso fosse il chipset (quasi quasi
    > preferirei)


    Ok

    >
    > Comunque gli hd ormai sono troppo inaffidabili, sarà che ho preso in pieno la
    > crisi Maxtor, ma ho problemi continui...


    Magari accertati che l'alimentatore presente nel pc sia di buona
    qualità e che se abiti in zone dove la linea elettrica subisce
    sovente delle variazioni, allora sarebbe meglio dotarsi di un UPS.
    Gli HD infatti sono molto sensibli a queste "anomalie"...



  6. Re: Seagate che sta tirando le cuoia

    Lorenz ha pensato forte :

    > Ok


    Ho anche lanciato un test completo con i Seatools prima di venire al
    lavoro, ora andrò a vedere com'è andato ma immagino già il risultato.
    Stasera cambio cavo e porta...

    > Magari accertati che l'alimentatore presente nel pc sia di buona
    > qualità e che se abiti in zone dove la linea elettrica subisce
    > sovente delle variazioni, allora sarebbe meglio dotarsi di un UPS.
    > Gli HD infatti sono molto sensibli a queste "anomalie"...


    E' un buon consiglio ma su questo non ci sono problemi. La mia linea
    elettrica è condivisa con un'ospedale ed è per questo qualitativamente
    molto elevata, ne sono certo perchè se n'occupava il mio babbo prima
    d'andare in pensione :-)

    merlinO



+ Reply to Thread