DISCO NAS ANDATO A REMENGO. - Storage

This is a discussion on DISCO NAS ANDATO A REMENGO. - Storage ; Un saluto a tutto il NG. Son qui perch vorrei sapere cosa ne pensate. Nella rete aziendale presente questo hard disk condiviso. http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=10844 A seguito di un black-out l'hard-disk saltato. E' stato fatto vedere ad un tecnico informatico ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 14 of 14

Thread: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

  1. DISCO NAS ANDATO A REMENGO.


    Un saluto a tutto il NG.

    Son qui perch vorrei sapere cosa ne pensate.

    Nella rete aziendale presente questo hard disk condiviso.
    http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=10844
    A seguito di un black-out l'hard-disk saltato.

    E' stato fatto vedere ad un tecnico informatico che ci fa assistenza:
    ha sentenziato che il disco integro e che quindi i dati non sono stati
    danneggiati e che ad essersi danneggiata la scheda elettronica.

    Abbiamo contattato la LaCie che ha detto "arrangiatevi".

    Il tecnico suggerisce di comprare un hard-disk nuovo identico,
    aprire la carcassa, estrarre l'hard-disk, scollegarlo dalla scheda di
    controllo
    e sostituirlo con il vecchio hard disk (quello con i dati da recuperare).



    Secondo voi si pu fare o potrebbe esserci qualche insignificante
    particolare che ci frega ??
    Non che qualcuno pu segnalarmi magari qualche labortatorio che possa fare
    questo intervento ?





  2. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    Il giorno 29-08-08 alle ore 22.28.02, l'imputato GIUZ rilascio', di
    fronte ai testimoni di it.comp.hardware.storage, le seguenti
    compromettenti dichiarazioni prontamente archiviate con numero di
    protocollo: <48b85bd2$0$26159$5fc30a8@news.tiscali.it>
    > Un saluto a tutto il NG.
    >
    > Son qui perch vorrei sapere cosa ne pensate.
    >
    > Nella rete aziendale presente questo hard disk condiviso.
    > http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=10844
    > A seguito di un black-out l'hard-disk saltato.
    >
    > E' stato fatto vedere ad un tecnico informatico che ci fa assistenza:
    > ha sentenziato che il disco integro e che quindi i dati non sono stati
    > danneggiati e che ad essersi danneggiata la scheda elettronica.
    >
    > Abbiamo contattato la LaCie che ha detto "arrangiatevi".


    Ecco un buon motivo per non comprare Lacie.

    > Il tecnico suggerisce di comprare un hard-disk nuovo identico,
    > aprire la carcassa, estrarre l'hard-disk, scollegarlo dalla scheda di
    > controllo
    > e sostituirlo con il vecchio hard disk (quello con i dati da recuperare).
    >
    > Secondo voi si pu fare o potrebbe esserci qualche insignificante particolare
    > che ci frega ??


    Da quello che ho letto (mi sto informando per l'acquisto di un disco
    esterno ed ho scartato i Lacie per questo motivo) c' un legame stretto
    tra la scheda e il disco.
    L'avevo letto seguendo qualcuno dei link mostrati qui

    http://lacie.nas-central.org/wiki/Main_Page

    ma non ricordo quale.

    saluti,
    Peltio
    sempre pi propenso a costrursi una linux box



  3. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.


    OOps !!

    Non ho ne firmato ne ringraziato !!!
    Rimedio subito !!

    ---------------------------------

    Ringrazio chi vorr aiutarmi.

    Giuz



  4. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    Il giorno 29-08-08 alle ore 22.28.02, l'imputato GIUZ rilascio', di
    fronte ai testimoni di it.comp.hardware.storage, le seguenti
    compromettenti dichiarazioni prontamente archiviate con numero di
    protocollo: <48b85bd2$0$26159$5fc30a8@news.tiscali.it>
    > Un saluto a tutto il NG.
    >
    > Son qui perch vorrei sapere cosa ne pensate.
    >
    > Nella rete aziendale presente questo hard disk condiviso.
    > http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=10844
    > A seguito di un black-out l'hard-disk saltato.


    Cercando la pagina di cui prima ho trovato questo su un altro tipo di
    disco Lacie

    http://www.lacie.com/support/faq/faq.htm?faqid=10285

    My Big Disk will not mount or is not detected. The System Profiler on
    my Mac or Device Manager on Windows lists it as unknown with the name
    TUSB6250 Boot Device.
    Please try the following:
    1. Disconnect all cables connected to the drive.
    2. Connect the power cable to the drive.
    3. Connect the USB-cable. First to the drive. Then to the computer.
    If the drive is detected correctly the problem was probably caused by
    improper shutdown or un-mount (unplugging the cable without dismounting
    first, etc.). When this has happened, the USB-interface needs to reset
    itself properly. After this, reconnection should be no problem.

    Oh, io una prova la farei...

    saluti,
    Peltio



  5. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.


    > My Big Disk will not mount or is not detected. The System Profiler on
    > my Mac or Device Manager on Windows lists it as unknown with the name
    > TUSB6250 Boot Device.


    Per qui dice che Win o Mac vedono l'unit come "TUSB6250".
    Nel mio caso l'HD non si vede proprio.
    Comunque abbiamo provato anche quello.
    Niente.

    Non so se comprare un HD completo nuovo e metterci dentro il disco vecchio
    con i dati
    e vedere se va.

    Di fronte al fatto di aver perso i dati, una prova da kamimaze la faccio
    anche.
    Ma se trovo conferma (non sono esperto) meglio !


    Giuz



  6. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    Il giorno 29-08-08 alle ore 23.13.24, l'imputato GIUZ rilascio', di
    fronte ai testimoni di it.comp.hardware.storage, le seguenti
    compromettenti dichiarazioni prontamente archiviate con numero di
    protocollo: <48b86675$0$11377$5fc30a8@news.tiscali.it>


    > Di fronte al fatto di aver perso i dati, una prova da kamimaze la faccio
    > anche.


    Guarda qui:
    http://forums.mactalk.com.au/33/3938...disk-mini.html

    I scoured the far edge of the internet over the past few days, and I
    did in fact find a solution that recovered everything (even things I
    had deleted) from my Lacie d2 Ethernet Disk Mini. It also was able to
    find the metadata for all of the files on the drive.
    It is a Windows based program called R-Studio. I had to get a usb to
    ide converter, and remove the LaCie drive (a Seagate) to do it, but it
    worked. I hope to never run into this again, but R-Studio was
    exceptional (there was no need to rename anything at all) and allows
    for free trial before you buy it. It's $80 US. I am going to buy a
    bunch of DL DVD's to back up on, now that I've officially learned my
    lesson.

    saluti,
    Peltio



  7. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.


    Significa che posso estrarre il disco e collegarlo al Mac in altro modo
    "saltando" la scheda interna guasta
    e recuperare il tutto ?

    (l'inglese a volte mi fa vacillare....)


    Giuz




  8. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    "GIUZ" ha scritto nel messaggio
    news:48b871ad$0$26160$5fc30a8@news.tiscali.it...
    >
    > Significa che posso estrarre il disco e collegarlo al Mac in altro modo
    > "saltando" la scheda interna guasta
    > e recuperare il tutto ?
    >
    > (l'inglese a volte mi fa vacillare....)
    >
    >
    > Giuz


    secondo me il tecnico non ha tutti i torti, se effettivamente la scheda
    saltata, quello che puoi fare prendere un hard disk identico, nel senso
    che anche il product number (no serial number) deve essere uguale, e provare
    a sostituire l'eletrronica, ovviamente il risultato positivo non garantito
    al 100%... altrimenti, se nel disco ci sono dei dati VERAMENTE importanti,
    ad un costo altrettanto importante, ci sono ditte (tipo
    http://www.savedata.com/, ma ce ne sono anche altre) che ti recuperano tutto
    quello era scritto sui piatti del disco defunto...
    ciao
    Alberto



  9. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.


    "GIUZ" ha scritto nel messaggio
    news:48b871ad$0$26160$5fc30a8@news.tiscali.it...
    >
    > Significa che posso estrarre il disco e collegarlo al Mac in altro modo
    > "saltando" la scheda interna guasta
    > e recuperare il tutto ?
    >
    > (l'inglese a volte mi fa vacillare....)
    >
    >
    > Giuz


    ....dimenticavo, la prossima volta, provate a pensare ad un NAS raid 1...
    ciao
    Alberto



  10. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    GIUZ scriveva il 29/08/2008 :

    > E' stato fatto vedere ad un tecnico informatico che ci fa assistenza:
    > ha sentenziato che il disco integro e che quindi i dati non sono stati
    > danneggiati e che ad essersi danneggiata la scheda elettronica.


    leggendo qui di seguito e gli altri post mi e' venuto un dubbio:
    quando parli di scheda elettronica intendi quella del box lacie o
    quella dell'hard disk?

    > Il tecnico suggerisce di comprare un hard-disk nuovo identico,
    > aprire la carcassa, estrarre l'hard-disk, scollegarlo dalla scheda di
    > controllo
    > e sostituirlo con il vecchio hard disk (quello con i dati da recuperare).
    >

    probabilmente il disco sara' formattato ext3 o qualche altro filesystem
    unix. Ci sono driver che ne consentono la lettura (spesso free) e anche
    la scrittura (piu' spesso a pagamento, ma tanto ti basta salvare i
    dati).
    Se il disco e' ancora buono, io farei una prova in un box usb qualunque
    e uno di questi driver.

    Se invece il problema e' la scheda dell'hard disk, non e' detto che
    basti sostituire l'elettronica con una uguale: potrebbe essersi fumata
    qualche testina. Vedi tu se l'importanza dei dati giustifica il
    tentativo.

    Se poi funziona, per il futuro pensa ad un box raid 1, alimentato
    tramite un piccolo ups.

    Adriano



  11. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    2008-08-30, adriano:
    > probabilmente il disco sara' formattato ext3 o qualche altro filesystem
    > unix. Ci sono driver che ne consentono la lettura (spesso free) e anche
    > la scrittura (piu' spesso a pagamento, ma tanto ti basta salvare i
    > dati).


    http://www.fs-driver.org/

    --
    "[...] chiunque accettera' di consultare il buon senso sulle credenze
    religiose [...] si accorgera' facilmente che tali credenze non hanno
    alcun solido fondamento; che ogni religione e' un castello in aria;
    che la teologia non e' che l'ignoranza delle cause naturali ridotta a
    sistema [...]" (Paul Thiry d'Holbach, il buon senso)

  12. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.


    > leggendo qui di seguito e gli altri post mi e' venuto un dubbio:
    > quando parli di scheda elettronica intendi quella del box lacie o quella
    > dell'hard disk?
    >



    Intendo la sk del box lacie.

    Come prima prova cerco un box nuovo uguale e provo.


    Grazie !!


    Giuz



  13. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    GIUZ ha spiegato il 31/08/2008 :

    > Intendo la sk del box lacie.
    >
    > Come prima prova cerco un box nuovo uguale e provo.
    >

    allora proverei un box usb qualsiasi; prova a vedere se con una
    distibuzione live di linux riesci a leggerlo.

    Adriano



  14. Re: DISCO NAS ANDATO A REMENGO.

    GIUZ ha scritto:
    >> leggendo qui di seguito e gli altri post mi e' venuto un dubbio:
    >> quando parli di scheda elettronica intendi quella del box lacie o quella
    >> dell'hard disk?
    >>

    >
    >
    > Intendo la sk del box lacie.
    >
    > Come prima prova cerco un box nuovo uguale e provo.


    Se fosse la scheda del box, basterebbe tirar fuori il disco e collegarlo
    ad un pc tramite porta ide o sata.
    Questa e' la prima prova da fare.
    Se il disco non funziona, passa alla prova con disco identico (non il
    lacie ma l'hd nudo e crudo) scambiando l'elettonica di controllo.
    Se non riesci a vederlo su un pc con la scheda elettronica sostituita,
    allora il disco e' da buttare e devi valutare l'eventualita' di
    recuperarne i dati a carissimo prezzo.

    Comprare un altro box lacie identico non ha alcun senso.

    Ciao ... Dino

+ Reply to Thread