un disco usb da 500 come da oggetto condiviso in rete per 2 volte in 2
mesi ha praticamente perso il contenuto. la cartella contenuta stata
condivisa e protetta utilizzando un gruppo con privilegi di scrittura e
lettura.
il computer su cui installato monta windows2003 server con scheda usb2.0
dedicata su scheda pci aggiornato costantemente. Il contenuto
esclusivamente composto da file di grandi dimensioni (video, backup dati).
Il test della seagate (propetaria del marchio maxtor) seatools non ha
rilevato la prima volta nessun errore nemmeno dopo la riformattazione.
Adesso continua a non rilevare errori. Idee???
grazie

--

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse@newsland.it