tempo x backup dati - Storage

This is a discussion on tempo x backup dati - Storage ; ciao, riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ? mi riferisco ad un serverino NAS che prende i dati da 2, 3 server sulla stessa rete e ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 8 of 8

Thread: tempo x backup dati

  1. tempo x backup dati

    ciao,

    riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo
    "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ?

    mi riferisco ad un serverino NAS che prende i dati da 2, 3 server sulla
    stessa rete e li memorizza su dei dischi interni al NAS stesso

    lo so che dipende da molte cose, ma volevo avere, se possibile, un'ordine di
    grandezza per confrontare l'attale soluzione esistente presso il cliente

    grazie



  2. Re: tempo x backup dati

    Dopo dura riflessione, Solli ha scritto :
    > ciao,
    >
    > riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo
    > "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ?
    >
    > mi riferisco ad un serverino NAS che prende i dati da 2, 3 server sulla
    > stessa rete e li memorizza su dei dischi interni al NAS stesso
    >
    > lo so che dipende da molte cose, ma volevo avere, se possibile, un'ordine di
    > grandezza per confrontare l'attale soluzione esistente presso il cliente
    >
    >


    Bisogna vedere la rete che standard utilizza... 100Mb/s oppure
    1000Mb/s.
    Con la prima modalità il transfer rate tra i client pera arrivare al
    NAS sarà circa pari a 10MB/s, mentre con la seconda un più
    "confortante" 90/100MB/s circa. Poi occorrerà tenere conto delle
    prestazioni degli HD presenti nei client e nel NAS stesso... e comunque
    più di 50/60MB/s sarà difficile ottenerli.



  3. Re: tempo x backup dati

    ti ringrazio,
    almeno ora ho un parametro di confronto su cui basarmi;

    altra domanda: voi che soluzioni di backup utilizzare?

    utilizzate ntbackup su ogni server, oppure qualche soluzione centralizzata
    tipo veritas e similari che backuppa in modo centralizzato i dati da
    svariati server ?

    grazie



  4. Re: tempo x backup dati

    Sembra che Solli abbia detto :
    > ti ringrazio,
    > almeno ora ho un parametro di confronto su cui basarmi;
    >
    > altra domanda: voi che soluzioni di backup utilizzare?
    >
    > utilizzate ntbackup su ogni server, oppure qualche soluzione centralizzata
    > tipo veritas e similari che backuppa in modo centralizzato i dati da svariati
    > server ?
    >


    Dipende dal contesto... per i backup voluminosi di diversi client
    allora utilizzo solzioni centralizzate su nastro.



  5. Re: tempo x backup dati

    Il Sun, 27 Apr 2008 17:02:39 +0200, Solli ha scritto:

    > ciao,
    >
    > riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo
    > "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ?


    Dipende, purtroppo non esiste una risposta adeguata, dipende dalla velocità
    dei dischi, dall'interfaccia usata, dalla frammentazione dei dati, dal
    transfer rate e dalle latenze (dei dischi e dell'interfaccia)...

    > mi riferisco ad un serverino NAS che prende i dati da 2, 3 server sulla
    > stessa rete e li memorizza su dei dischi interni al NAS stesso


    Con una gblan saturi la banda, con un fastethernet direi che sarebbe da
    cambiare l'interfaccia.

    > lo so che dipende da molte cose, ma volevo avere, se possibile, un'ordine di
    > grandezza per confrontare l'attale soluzione esistente presso il cliente


    Non so l'esigenza particolare del cliente, ma i dati poi dove andrebbero a
    finire? Su nastro? Si potrebbe ipotizzare anche una soluzione ibrida di
    backup, una in locale per ogni server su dischi esata che abbiano anche la
    doppia interfaccia con gblan. I backup giornalieri da fare anche piu volte
    al giorno con (ovviamente) una strategia di tipo incrementale li fa
    automaticamente ogni server sul suo disco via esata (se proprio vuoi
    sbulaccare in raid 1, ma IMHO non serve), alla fine della giornata durante
    la notte quando la rete non viene usata quasi per nulla uno dei server si
    attiva e va a pescare i dati dai vari dischi usando la gblan e li riversa
    su nastro (o su quello che è il sistema di backup che ha il cliente).

    Basta scegliere HW in maniera furba e sopratutto ancora piu furbo deve
    essere il SW che usi per fare l'ambaradan...


  6. Re: tempo x backup dati

    Solli ha scritto:

    > ciao,
    >
    > riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo
    > "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ?
    >
    > mi riferisco ad un serverino NAS che prende i dati da 2, 3 server sulla
    > stessa rete e li memorizza su dei dischi interni al NAS stesso
    >
    > lo so che dipende da molte cose, ma volevo avere, se possibile,
    > un'ordine di grandezza per confrontare l'attale soluzione esistente
    > presso il cliente
    >
    > grazie

    Facile. Se hai la rete a 100Mb/s una stima del tempo minimo e' la
    seguente. Con 10MB/s per arrivare a 1TB ti servono 10^5s.
    Poco meno di 28h.
    Se la rete e' a 1000Mb/s ti serve almeno un tempo 10 volte inferiore,
    quindi diciamo minimo 3h (OK, 2.8h).

    Questo supposto il backup completo, non incrementale. Ovvio.

    Per un numero vicino a quello reale fare *2 o *3 le cifre minime che ho
    calcolato.

  7. Re: tempo x backup dati

    Solli wrote:

    > riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo
    > "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ?


    io ho fatto dei test molto reali, usando un drive SAIT1, uno dei più
    veloci, 30MB/sec sustained, attaccato via gigabit a un server con un
    RAID da qualche tera.

    la velocità effettiva era di circa la metà del transfer del nastro, cioè
    circa 15 MB/sec effettivi usando Retrospect.

    nt backup è merda pura, va bene giusto per i nastri dell'800.
    --
    sei troppo avanti...
    talmente avanti che se ti guardi indietro.. vedi il futuro!
    la firma è nome@nome.com

  8. Re: tempo x backup dati

    ciao

    > riprendendo il discorso di 2 post addietro, secondo voi qualè il tempo
    > "ragionevole" perchè 1 TB di dati venga backuppato ?


    impossibile dare una risposta sensata, i fattori in gioco sono molti, troppi...

    > mi riferisco ad un serverino NAS che prende i dati da 2, 3 server sulla
    > stessa rete e li memorizza su dei dischi interni al NAS stesso

    come dicevo i parametri in gioco sono molteplici, tanto per cominciare...
    -velocita rete
    -tipo di nas
    -livello raid
    -interfacciamento con i server (samba, nfs, windows... )
    -tipo di dischi
    -tipo di rete, reale capacita della rete, e livello del traffico
    -sw di gestione
    -quanti server scaricano, e in che modo (sequenza, tutti assieme, ecc)

    io per mia esperienza ho prestazioni variabili dai 2MB/sec ai 60/65MB/sec
    come dicevo depende


+ Reply to Thread