recupero dati da hd bastardo - Storage

This is a discussion on recupero dati da hd bastardo - Storage ; mi e' tornato indietro un pc fatto 5 anni fa'... hd WD800JB (80 gb 7200rpm 8mb cache).. era montato in un case arioso con alimentatore ottimo... ma era destino... l'hd e' sostanzialmente ko... il filesystem vien visto... un ntfs.. ma ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 5 of 5

Thread: recupero dati da hd bastardo

  1. recupero dati da hd bastardo

    mi e' tornato indietro un pc fatto 5 anni fa'... hd WD800JB (80 gb 7200rpm
    8mb cache).. era montato in un case arioso con alimentatore ottimo... ma era
    destino...

    l'hd e' sostanzialmente ko... il filesystem vien visto... un ntfs.. ma per
    una decina di secondi poi l'hd si scalda un attimo e saluta tutti....
    neppure sventolandolo regge tanto di piu'.

    con get data back inizierebbe pure a trovare i file .. ma regge troppo poco
    per finirmi il processo... in pratica lo collegavo via sata a os caricato x
    partire da disco freddo... l'idea e' poi di mettere in standby il pc dove
    opero ogni 15 secondi circa... e proseguire a farlo raffreddare e andar
    avanti cosi....

    inutile dire che in uscita dallo standby il get data back si pianta e nn
    riprende il lavoro.

    secondo me son le testine che da fredde stan in tolleranza x il rotto della
    cuffia e appena si scaldano un minimo ciao ciao.

    qualche idea o trucco (a volte li congelavo prima di procedere...ma temo che
    qui serva poco, anche se mi regge 1 minuto in piu' non e' che combino
    tanto)?

    sti clienti che non fanno mai backup e hanno dati importantissimi... ho
    voluto controllare prima di dirottare tutto ad una camera bianca con
    relativo esborso...



  2. Re: recupero dati da hd bastardo

    > qualche idea o trucco (a volte li congelavo prima di procedere...ma temo che
    > qui serva poco, anche se mi regge 1 minuto in piu' non e' che combino
    > tanto)?


    > sti clienti che non fanno mai backup e hanno dati importantissimi... ho
    > voluto controllare prima di dirottare tutto ad una camera bianca con
    > relativo esborso...


    Su it.hobby.elettronica un frequentante disse che davanti ad un problema
    simile lo leg ad un condizionatore e fece il suo recupero.
    Credo sia la strada migliore.
    Occhio che poi non detto sia la meccanica a soffrire anzi.
    Probabilmente l'elettronica, qualche saldatura fredda o altro, che al
    scaldarsi di qualche componente manda in falso contantto qualche pin in
    giro.
    Prendi una bella lente di ingrandimento e vedi un p in giro se scovi
    qualcosa (in teoria dovresti rifare le saldature... ma roba fine da
    farsi).
    Potrebbe essere anche qualche componente che scaldandosi va in failure.

    Semmai opportunamente scaricato a terra prima, prova a mettere il dito su
    qualche chip sul pcb e senti com'...
    Potresti usare anche quei refrigeranti spray, ma il condizionatore
    meglio. (mettilo dalla parte dell'elettronica)

    Poi fai risapere magari.

    ciao
    coals

    --


    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse@newsland.it



  3. Re: recupero dati da hd bastardo


    "atrejus" ha scritto nel messaggio
    news:4721200d$0$4793$4fafbaef@reader4.news.tin.it. ..
    > mi e' tornato indietro un pc fatto 5 anni fa'... hd WD800JB (80 gb 7200rpm
    > 8mb cache).. era montato in un case arioso con alimentatore ottimo... ma

    era
    > destino...
    >
    > l'hd e' sostanzialmente ko... il filesystem vien visto... un ntfs.. ma per
    > una decina di secondi poi l'hd si scalda un attimo e saluta tutti....
    > neppure sventolandolo regge tanto di piu'.
    >
    > con get data back inizierebbe pure a trovare i file .. ma regge troppo

    poco
    > per finirmi il processo... in pratica lo collegavo via sata a os caricato

    x
    > partire da disco freddo... l'idea e' poi di mettere in standby il pc dove
    > opero ogni 15 secondi circa... e proseguire a farlo raffreddare e andar
    > avanti cosi....
    >
    > inutile dire che in uscita dallo standby il get data back si pianta e nn
    > riprende il lavoro.
    >
    > secondo me son le testine che da fredde stan in tolleranza x il rotto

    della
    > cuffia e appena si scaldano un minimo ciao ciao.


    Potrebbe anche essere un cuscinetto del motore di rotazione dei piattelli
    che quasi partito...oppure come ti hanno gi detto un qualche componente
    elettronico che serve ad esempio a gestire l'attuatore che movimenta le
    testine.

    >
    > qualche idea o trucco (a volte li congelavo prima di procedere...ma temo

    che
    > qui serva poco, anche se mi regge 1 minuto in piu' non e' che combino
    > tanto)?


    Mah...mis che non ci sta molto da fare in questo caso. Amenoch non portare
    tutto l'ambaradan all'interno di un frigo per carni da macello e procedere
    li con il recupero dei dati





  4. Re: recupero dati da hd bastardo


    "Lorenz"
    "coals"

    eheh.. io avevo pensato di schiaffare tutto in un box esata e lasciarlo
    dentro al congelatore^^

    quei maledetti WD hanno il controller con l'elettronica rivolta verso
    l'interno...

    pero' probabilmente i dati han piu' valore dei 1400-1900 euro che
    chiederebbero x fare il tutto in camera bianca, quindi lo tengo in disparte
    e aspetto la decisione del cliente... non vorrei compromettere con tentativi
    quello che ancora funzionicchia.


    quello che mi lascia perplesso e' che l'hd ha la tendenza a sparire dal
    sistema dopo un po... il che farebbe pensare al controller che si perde. Mi
    chiedo se sia cio' o se siano le testine che dopo un po non rispondono piu'
    e il controller si sgancia per tale motivo.



  5. Re: recupero dati da hd bastardo

    Nel 90% dei casi un circuito integrato che essendo danneggiato riscalda,
    ed entro 1 minuto arriva a 90
    controlla col dito quale chip riscalda in maniera che devi togliere il dito
    per non scottarti, poi trova un dissipatore dalle dimensioni utili (in
    vecchi monitor ce ne sono) e lo piazzi sul chip con un po di pasta
    termoconduttiva, attento che il dissi non tocchi altri componenti, ti dar
    molto pi tempo per salvare i file.
    ciao


    "atrejus" ha scritto nel messaggio
    news:4721200d$0$4793$4fafbaef@reader4.news.tin.it. ..
    > mi e' tornato indietro un pc fatto 5 anni fa'... hd WD800JB (80 gb 7200rpm
    > 8mb cache).. era montato in un case arioso con alimentatore ottimo... ma
    > era destino...
    >
    > l'hd e' sostanzialmente ko... il filesystem vien visto... un ntfs.. ma per
    > una decina di secondi poi l'hd si scalda un attimo e saluta tutti....
    > neppure sventolandolo regge tanto di piu'.
    >
    > con get data back inizierebbe pure a trovare i file .. ma regge troppo
    > poco per finirmi il processo... in pratica lo collegavo via sata a os
    > caricato x partire da disco freddo... l'idea e' poi di mettere in standby
    > il pc dove opero ogni 15 secondi circa... e proseguire a farlo raffreddare
    > e andar avanti cosi....
    >
    > inutile dire che in uscita dallo standby il get data back si pianta e nn
    > riprende il lavoro.
    >
    > secondo me son le testine che da fredde stan in tolleranza x il rotto
    > della cuffia e appena si scaldano un minimo ciao ciao.
    >
    > qualche idea o trucco (a volte li congelavo prima di procedere...ma temo
    > che qui serva poco, anche se mi regge 1 minuto in piu' non e' che combino
    > tanto)?
    >
    > sti clienti che non fanno mai backup e hanno dati importantissimi... ho
    > voluto controllare prima di dirottare tutto ad una camera bianca con
    > relativo esborso...
    >
    >



+ Reply to Thread