Ho un HD esterno (Philips 250 G) collegato al PC con presa USB.
Normalmente l'HD è sempre allacciato al PC. Se accendo l'HD (con l'apposito
interruttore) e poi il PC tutto va bene ma, se successivamente voglio
spegnere detto HD il sistema mi impedisce di disattivarlo (come si
dovrebbe) con "Rimozione scura hardware" e quindi me lo tengo acceso per
tutta la sessione.
Se viceversa accendo il PC e successivamente inserisco la presa USB dell' HD
esterno mi è possibile, successivamente, disattivarlo correttamente con
"Rimozione sicura Hardware". Credo che quanto sopra sia da considerarsi
"normale". La domanda è: se io accendo il PC (tenendo l'HD esterno già
collegato con la presa USB ma con l'interruttore su OFF) e poi, quando mi
serve lo accendo con l'interruttore (anziché inserire la presa USB che è già
inserita) per poi, quando non mi serve più, disattivarlo con "Rimozione
sicura hardware" ed infine spegnerlo portando l'interruttore su OFF, è una
prassi consigliabile e sicura?
In altre parole vorrei capire, da chi ne sa più di me, come si può gestire
al meglio il discorso "presa USB, Interruttore on/off, HD esterno" .
Grazie a chi mi vorrà rispondere.
Un saluto a tutti.
albert