(ot) backup forum ? - Storage

This is a discussion on (ot) backup forum ? - Storage ; Ciao esiste un newsgroup sui backup ? non vedo che se ne parla molto, eppure con la nuova legge sulla privacy è diventato obbligatorio, o sbaglio ?. Addirittura vogliono che sia fatto su supporti removibili, i quali dopo devono essere ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 5 of 5

Thread: (ot) backup forum ?

  1. (ot) backup forum ?

    Ciao esiste un newsgroup sui backup ?
    non vedo che se ne parla molto, eppure con la nuova legge sulla privacy è
    diventato obbligatorio, o sbaglio ?.
    Addirittura vogliono che sia fatto su supporti removibili, i quali dopo
    devono essere messi in un luogo sicuro.
    Se non se ne parla è perchè tutti hanno risolto il problema, o è meglio che
    non se ne parli ?

    grazie,
    Nico.



  2. Re: (ot) backup forum ?

    On Thu, 15 Feb 2007 13:17:14 GMT, "Nico" wrote:

    >Ciao esiste un newsgroup sui backup ?


    Specifico no, comunque questo che parla di storage è adatto.

    >non vedo che se ne parla molto, eppure con la nuova legge sulla privacy è
    >diventato obbligatorio, o sbaglio ?.


    La legge sulla privacy disciplina solo il trattamento di *dati
    personali*, per il resto è sempre stata una cosa importantissima fare
    i backup.

    >Addirittura vogliono che sia fatto su supporti removibili, i quali dopo
    >devono essere messi in un luogo sicuro.


    Perché "addirittura"? Ti sembra assurda questa cosa?


    --
    Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
    e quelle che non lo capiscono.

  3. Re: (ot) backup forum ?


    "Nico" ha scritto nel messaggio
    news:u3ZAh.9486$h_1.209370@twister1.libero.it...


    > Addirittura vogliono che sia fatto su supporti removibili, i quali dopo
    > devono essere messi in un luogo sicuro.


    Se ti dico quali sono le regole da rispettare nella vecchia azienda a norme
    ISO dove lavoravo ti metti le mani nei capelli.

    Vietatissimo avere roba aziendale sui propri PC.
    Tutta l'azienda (25-28 PC) apre i suoi file direttamente sul server il quale
    scrive su un mirror SCSI di HD.
    Ogni giorno feriale viene fatta una copia su nastro, oltre che una immagine
    su un ENORME raid stripe di sicurezza.
    Ogni mattina l'incaricato deve cambiare il nastro seguendo un preciso ordine
    statitistico (prima che l'azienda accenda il primo PC) e mettere su DVD-RW
    dei precisi dati che andranno chiusi in cassaforte.
    Ogni weekend vengono copiate tutte le copie giornaliere su un altro MAXI HD
    di sicurezza posto su cassetti esterni che poi vengono chiusi in cassaforte.
    I precedenti backup vengono tenuti per altri 7 giorni sul server, poi
    cancellati.

    E non ti ho detto che una copia giornaliera dei dati DOVREBBE viaggiare (per
    rispettare la ISO) sempre appresso al titolare dell'azienda, su DVD o quel
    che preferisce.
    Naturalmente non si fa.

    Ci sono 3 server in tutto, e la procedura si ripete per ogni server.

    Ti dico anche che c'e' un server NUOVO, imballato e conservato, pronto a
    sostituire il primo dei 3 che cede, nel giro di pochi minuti, il tempo di
    ripristinare l'immagine del sistema operativo o di spostare i dischi.

    Sono scappato via: volevano tenere una copia di me stesso chiusa in un
    armadio per quando ero in malattia...



  4. Re: (ot) backup forum ?

    Grazie per le risposte, allora visto che siamo in argomento....
    Secondo voi, dovendo scegliere un supporto adeguato per le copie di
    sicurezza, quale sceglireste tra:

    Disco DVDRW
    Disco USB
    Nastro DDS3
    Pc dedicato da accendersi SOLO per il traferimento dei file.

    Lo so che una risposta è difficile da dare, ma la mia è una piccola LAN con
    9 workstation e 1 semplice File-server
    tutto sotto XPsp2.
    Ho fatto delle prove, e la soluzione per me migliore è la 3°.
    Il nastro mi sembra troppo lento 4GB x 1ora che scendono a 2 con la
    verifica, l'unico vantaggio e che la procedura
    si può automatizzare senza la presenza dell'amministratore.
    Il DVD è molto pratico, ma non automatico, piccola capacità che costringe a
    stare presente durante la copia, inoltre ho qualche dvd che dopo 6 mesi sono
    illeggibili.
    Il disco usb, invece, mi pare abbastaza buono, ma non così veloce come un
    PC.
    Certo che se i dati devono essere per forza messi in cassaforte, un pc
    dedicato è da escudere.

    Ciao e tnx.


    "Valerio Vanni" ha scritto nel messaggio
    news:6dp8t2lom6174tr8h8dc8ggpqol0hb9gsn@4ax.com...
    > On Thu, 15 Feb 2007 13:17:14 GMT, "Nico" wrote:
    >
    > >Ciao esiste un newsgroup sui backup ?

    >
    > Specifico no, comunque questo che parla di storage è adatto.
    >
    > >non vedo che se ne parla molto, eppure con la nuova legge sulla privacy è
    > >diventato obbligatorio, o sbaglio ?.

    >
    > La legge sulla privacy disciplina solo il trattamento di *dati
    > personali*, per il resto è sempre stata una cosa importantissima fare
    > i backup.
    >
    > >Addirittura vogliono che sia fatto su supporti removibili, i quali dopo
    > >devono essere messi in un luogo sicuro.

    >
    > Perché "addirittura"? Ti sembra assurda questa cosa?
    >
    >
    > --
    > Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema

    binario
    > e quelle che non lo capiscono.




  5. Re: (ot) backup forum ?

    On Fri, 16 Feb 2007 13:25:24 GMT, "Nico" wrote:

    >Grazie per le risposte, allora visto che siamo in argomento....
    >Secondo voi, dovendo scegliere un supporto adeguato per le copie di
    >sicurezza, quale sceglireste tra:
    >
    >Disco DVDRW
    >Disco USB
    >Nastro DDS3
    >Pc dedicato da accendersi SOLO per il traferimento dei file.
    >
    >Lo so che una risposta è difficile da dare, ma la mia è una piccola LAN con
    >9 workstation e 1 semplice File-server
    >tutto sotto XPsp2.
    >Ho fatto delle prove, e la soluzione per me migliore è la 3°.


    Concordo.

    >Il nastro mi sembra troppo lento 4GB x 1ora che scendono a 2 con la
    >verifica, l'unico vantaggio e che la procedura
    >si può automatizzare senza la presenza dell'amministratore.
    >Il DVD è molto pratico, ma non automatico, piccola capacità che costringe a
    >stare presente durante la copia, inoltre ho qualche dvd che dopo 6 mesi sono
    >illeggibili.
    >Il disco usb, invece, mi pare abbastaza buono, ma non così veloce come un
    >PC.


    Beh, un disco USB secondo me ha una buona velocità. Il problema è che
    non puoi avere tanti supporti fisici.

    >Certo che se i dati devono essere per forza messi in cassaforte, un pc
    >dedicato è da escudere.


    Il PC dedicato secondo me è da escludere perché non ti consente di
    avere una copia off-line durante il backup. C'è un momento in cui
    *tutte* le copie sono on-line e questo è un rischio.

    Un'ipotesi potrebbe essere quella di combinare due cose: un PC
    dedicato per i backup giornalieri e una copia settimanale che da
    questo si possa portare off-line.

    --
    Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
    e quelle che non lo capiscono.

+ Reply to Thread