Apro un altro thread perche' l'altro ormai e' caduto in disuso...

> Volevo ringraziare tutti.


Ho parlato troppo presto.
Aggiro un limite e se ne presenta un altro.

Tempo fa avevo oltrepassato il limite di Scandisk di Windows, il quale non
poteva indirizzare oltre 128GB.
Si piantava inesorabilmente con i miei dischi da 160GB (memoria
insufficiente bla bla...)

Avevo quindi estratto la parte standalone del CD di Norton System Works
2004,
senza dover installare nulla (brrr...).
Sia la versione DOS che la versione Win32 mi partivano e mi controllavano i
dischi, riparando i classici errori.

L'altro giorno ho messo il 250GB, e ho scoperto il limite di Partition
Magic, aggirato con Ranish.

Ora ne ho trovato altri due... ))

Il primo e' del controller IDE principale della mia scheda madre, una
onesta Gigabyte 7VAXP con KT400 e Promise integrato.
Non supporta oltre 128GB. Permette la creazione e l'uso oltre i 128GB, ma la
scrittura si ferma inesorabilmente appena li raggiunge, piantandosi tutto
quanto il PC.

Non mi sono mai accorto di questo limite perche' ho sempre messo gli HD
grandi sul controller IDE Promise integrato PDC20276.
Quest'ultimo non ha problemi, e potrei fregarmene di questo limite.
Anche il cassetto firewire/usb dove andra' messo il 400GB non ha problemi a
scrivere oltre 128GB.

Il problema nasce dal Norton32... si pianta col 400GB!
Col 250GB non c'erano problemi.

La cosa buffa e' che la sua stessa versione DOS (acclusa nello stesso CD e
presente nella stessa cartella)
carica la FAT32 del 400GB e la gestisce tranquillamente, anche se ci impiega
oltre 2 minuti solo per questa operazione... ma funziona. Caro vecchio DOS!

Il problema e' proprio dato dal fatto che io devo montare il disco sul
cassetto firewire ad uso backup saltuario, e questo non viene ovviamente
visto da DOS.
Non potrei quindi usare i miei SW di controllo disco che sono spesso
necessari.

Lo so: sto spremendo sempre di piu' un limone gia' secco.
Devo pero' chiedere se conoscete un SW di controllo disco che funzioni da
Windows98 e che gestisca partizioni MOLTO grandi.
Deve altresi' vedere HD collegati in firewire.

Alla fine e' sempre quello il problema: chi scrive software non pensa al
domani, perche' il SW in se' non avrebbe problemi...
Grazie per l'ulteriore aiuto.

Ho appena provato anche Norton System Works 2005 e 2006: stesso problema.
Parte e si blocca il PC quando analizza il disco da 400GB.
Vale la pena aggiungere che la 2006 funziona anche col 98, sebbene Symantec
dice che bisognerebbe usare max la 2005.

Devo provare con la 2007?
Idee?

Non fatemi abbandonare il 98... ancora un po' e iscrivo all'ASI il mio PC e
non pago piu' il bollo...