viva maxtor ...ma ora? - Storage

This is a discussion on viva maxtor ...ma ora? - Storage ; ciao l'ennesimo maxtor mi sta per lasciare test smart 0% fitness sono pronto all'evacuazione e ad un nuovo acquisto ...e' il terzo maxtor che mi si rompe che marca infima ci sara un motivo perche e' marca piu economica cmq ...

+ Reply to Thread
Page 1 of 2 1 2 LastLast
Results 1 to 20 of 22

Thread: viva maxtor ...ma ora?

  1. viva maxtor ...ma ora?

    ciao

    l'ennesimo maxtor mi sta per lasciare test smart 0% fitness sono
    pronto all'evacuazione e ad un nuovo acquisto ...e' il terzo maxtor
    che mi si rompe che marca infima ci sara un motivo perche e' marca piu
    economica cmq ....ora vorrei prendere un altro hd taglio direi dai
    300gb ai 400gb ...che marca consigliate? WESTERN, HITACHI, SAMSUNG??
    piu di tutto mi serve l'affidabilita per ora ho altri western e mi
    sono trovato bene come sono samsung e hitachi? Il vecchio hd era un
    ide indi ho sia un canale ide libero ma anche 1 sata ..quale
    consigliate dei 2 standard?

    tnx

  2. Re: viva maxtor ...ma ora?

    "Stark" ha scritto nel messaggio
    news:bp8ip2pv1pc78d0i8lci02blqnr38tjl3r@4ax.com
    > l'ennesimo maxtor mi sta per lasciare test smart 0% fitness sono
    > pronto all'evacuazione e ad un nuovo acquisto ...e' il terzo maxtor
    > che mi si rompe che marca infima ci sara un motivo perche e' marca piu
    > economica cmq ....ora vorrei prendere un altro hd taglio direi dai
    > 300gb ai 400gb ...che marca consigliate? WESTERN, HITACHI, SAMSUNG??
    > piu di tutto mi serve l'affidabilita per ora ho altri western e mi
    > sono trovato bene come sono samsung e hitachi? Il vecchio hd era un
    > ide indi ho sia un canale ide libero ma anche 1 sata ..quale
    > consigliate dei 2 standard?


    Sata.. buttati su samsung o hitachi.. i wd ultimamente hanno qualche noia
    Io tutto maxtor, ne ho 3 da circa 4 anni (2 sata e 1 pata).. di cui 1 pata è
    stato cambiato in garanzia dopo che il PowerMax mi ha rilevato un'errore..
    Credo che molto dipenda dalle temperature di esercizio a cui li sottoponi..
    i miei stanno sui 24-38° max di temperatura (ho un paio di ventole in zona).
    Bye

    --
    psss.: Se vuoi scrivermi in privato,
    togli Sir. e cita il messaggio ; ]



  3. Re: viva maxtor ...ma ora?

    On Mon, 1 Jan 2007 16:24:03 +0100, "Larsenio"
    wrote:


    >Sata.. buttati su samsung o hitachi.. i wd ultimamente hanno qualche noia
    >Io tutto maxtor, ne ho 3 da circa 4 anni (2 sata e 1 pata).. di cui 1 pata è
    >stato cambiato in garanzia dopo che il PowerMax mi ha rilevato un'errore..
    >Credo che molto dipenda dalle temperature di esercizio a cui li sottoponi..
    >i miei stanno sui 24-38° max di temperatura (ho un paio di ventole in zona).
    >Bye


    lo standard sata2 e' retrocompatibile con il sata1? io ho una mobo
    sata1

  4. Re: viva maxtor ...ma ora?

    Stark ha scritto:
    > ciao
    >
    > l'ennesimo maxtor mi sta per lasciare test smart 0% fitness sono
    > pronto all'evacuazione e ad un nuovo acquisto ...e' il terzo maxtor
    > che mi si rompe che marca infima ci sara un motivo perche e' marca piu
    > economica cmq ....ora vorrei prendere un altro hd taglio direi dai
    > 300gb ai 400gb ...che marca consigliate? WESTERN, HITACHI, SAMSUNG??


    Vai tranquillo con WD e Seagate. Anche gli Hitachi non mi hanno mai dato
    particolari problemi. Puoi prendere anche dei Maxtor Diamondmax 17,20 e
    21 perché sono Seagate Barracuda rimarchiati.

    > piu di tutto mi serve l'affidabilita per ora ho altri western e mi
    > sono trovato bene come sono samsung e hitachi? Il vecchio hd era un
    > ide indi ho sia un canale ide libero ma anche 1 sata ..quale
    > consigliate dei 2 standard?


    Sicuramente il SATA è più veloce e ti consiglio questo.
    Ricordati di prepararti un floppy con i driver se ci installi l'OS.

    > tnx


    Ciao, Costantino

    --
    Linux non è un sistema operativo, ma un modo diverso di affrontare la
    propria esistenza

  5. Re: viva maxtor ...ma ora?

    > l'ennesimo maxtor mi sta per lasciare test smart 0% fitness sono
    > pronto all'evacuazione e ad un nuovo acquisto ...e' il terzo maxtor
    > che mi si rompe che marca infima ci sara un motivo perche e' marca piu
    > economica cmq ....ora vorrei prendere un altro hd taglio direi dai
    > 300gb ai 400gb ...che marca consigliate? WESTERN, HITACHI, SAMSUNG??
    > piu di tutto mi serve l'affidabilita per ora ho altri western e mi
    > sono trovato bene come sono samsung e hitachi? Il vecchio hd era un
    > ide indi ho sia un canale ide libero ma anche 1 sata ..quale
    > consigliate dei 2 standard?


    Io ti consiglierei anche una seagate sata2

  6. Re: viva maxtor ...ma ora?

    snip[...]
    > lo standard sata2 e' retrocompatibile con il sata1? io ho una mobo
    > sata1


    Ci dovrebbe essere un jumper da settare sul retro per far sì che l'hd
    diventi SATA I. Naturalmente anche il transfer rate sarà ridotto a
    massimo 150 MB/s rispetto ai 300 MB/s dei SATA II.

    Ciao, Costantino

    P.S. Le velocità di trasmissione dei dati sono puramente indicative ed è
    raro che gli hd raggiungano un tranfer rate così elevato a meno che non
    siano SCSI in RAID...

    --
    Linux non è un sistema operativo, ma un modo diverso di affrontare la
    propria esistenza

  7. Re: viva maxtor ...ma ora?

    "Stark" ha scritto nel messaggio
    news:luaip2t0bedtho9n1e0emoe0dcdn16514a@4ax.com
    > lo standard sata2 e' retrocompatibile con il sata1? io ho una mobo
    > sata1


    Certamente.
    Bye

    --
    psss.: Se vuoi scrivermi in privato,
    togli Sir. e cita il messaggio ; ]



  8. Re: viva maxtor ...ma ora?

    "Darkarix [Co$t@ntino]" ha scritto nel
    messaggio news:45993727$0$19090$4fafbaef@reader4.news.tin.it
    [...]
    > Sicuramente il SATA è più veloce e ti consiglio questo.
    > Ricordati di prepararti un floppy con i driver se ci installi l'OS.


    Non occorre floppy ne drivers x alcune mobo.
    Bye

    --
    psss.: Se vuoi scrivermi in privato,
    togli Sir. e cita il messaggio ; ]



  9. Re: viva maxtor ...ma ora?

    Larsenio ha scritto:
    > "Darkarix [Co$t@ntino]" ha scritto nel
    > messaggio news:45993727$0$19090$4fafbaef@reader4.news.tin.it
    > [...]
    >> Sicuramente il SATA è più veloce e ti consiglio questo.
    >> Ricordati di prepararti un floppy con i driver se ci installi l'OS.

    >
    > Non occorre floppy ne drivers x alcune mobo.
    > Bye


    Of course ma è sempre meglio fornirsene, tanto più che non ha indicato
    il modello di mobo.

    Ciao, Costantino

    --
    Linux non è un sistema operativo, ma un modo diverso di affrontare la
    propria esistenza

  10. Re: viva maxtor ...ma ora?

    On Mon, 1 Jan 2007 17:34:42 +0100, Fede® wrote:

    grazie per tutti i vari consigli penso optero' per un

    Western Digital Caviar SE16 400GB 16MB SATA150

    la mia mobo per la cronaca e' una asrock con chipset 865pe

  11. Re: viva maxtor ...ma ora?


    "Stark" ha scritto nel messaggio
    news:bp8ip2pv1pc78d0i8lci02blqnr38tjl3r@4ax.com...
    > ciao
    >
    > l'ennesimo maxtor mi sta per lasciare test smart 0% fitness sono
    > pronto all'evacuazione e ad un nuovo acquisto ...e' il terzo maxtor
    > che mi si rompe che marca infima ci sara un motivo perche e' marca piu
    > economica cmq ....ora vorrei prendere un altro hd taglio direi dai
    > 300gb ai 400gb ...che marca consigliate? WESTERN, HITACHI, SAMSUNG??
    > piu di tutto mi serve l'affidabilita per ora ho altri western e mi
    > sono trovato bene come sono samsung e hitachi? Il vecchio hd era un
    > ide indi ho sia un canale ide libero ma anche 1 sata ..quale
    > consigliate dei 2 standard?
    >


    Western Hitachi e Seagate sono scelte sicure.
    I primi due sono anche i più performanti.
    I Maxtor, oramai defunti, sono effettivamente dei cessi, MA.....com'è il tuo
    alimentatore? Come sono i molex di alimentazione, fanno buona presa o sono
    "molli"? Configurazione?
    Te lo chiedo perchè quando un disco fisso salta non sempre è colpa sua, per
    quanto si tratti di Maxtor..

    A.CiD



  12. Re: viva maxtor ...ma ora?

    On Mon, 1 Jan 2007 20:16:17 +0100, "AndreaCD®"
    wrote:


    >>

    >
    >Western Hitachi e Seagate sono scelte sicure.
    >I primi due sono anche i più performanti.
    >I Maxtor, oramai defunti, sono effettivamente dei cessi, MA.....com'è il tuo
    >alimentatore? Come sono i molex di alimentazione, fanno buona presa o sono
    >"molli"? Configurazione?
    >Te lo chiedo perchè quando un disco fisso salta non sempre è colpa sua, per
    >quanto si tratti di Maxtor..
    >


    l'alim e' un enermax 530watt fano presa tutt'altro che molle ..ha
    anche cavi di alimentazione sata oltre ai normali molex

  13. Re: viva maxtor ...ma ora?


    "Stark" ha scritto nel messaggio
    news:7gnip29doc56j2m6e45apquiire6emgnte@4ax.com...
    > l'alim e' un enermax 530watt fano presa tutt'altro che molle ..ha
    > anche cavi di alimentazione sata oltre ai normali molex


    Ottimo, allora lui non c'entra.
    Vai pure su uno di quei tre.

    A.CiD



  14. Re: viva maxtor ...ma ora?

    "Darkarix [Co$t@ntino]" ha scritto nel
    messaggio news:45995392$0$4256$4fafbaef@reader1.news.tin.it
    > Of course ma è sempre meglio fornirsene, tanto più che non ha indicato
    > il modello di mobo.


    mmm... già le vecchie P4P800 non avevano bisogno di drivers su floppy x il
    sata (parlo di 4 anni fa).. oggigiorno ci sono mobo che ne hanno bisogno???
    Bye

    --
    psss.: Se vuoi scrivermi in privato,
    togli Sir. e cita il messaggio ; ]



  15. Re: viva maxtor ...ma ora?


    "Larsenio" ha scritto nel messaggio
    news:45997a66$0$16151$4fafbaef@reader3.news.tin.it ...
    >
    > mmm... già le vecchie P4P800 non avevano bisogno di drivers su floppy x il
    > sata (parlo di 4 anni fa).. oggigiorno ci sono mobo che ne hanno
    > bisogno???


    Dipende dai driver di cui parliamo.
    Serviva il dischetto floppy quando le MB avevano dei controller SATA non
    integrati nel north bridge (Silicon Image il controller più usato), senza il
    quale l'hdd non veniva rilevato dall'installer di Windows. Viceversa oggi
    questi driver non sono necessari, MA è necessario un floppy con i driver in
    tutte le piastre madri con controller SATA II nelle quali si vuole
    utilizzare la modalità AHCI e sfruttare le caratteristiche SATA II.

    A.CiD



  16. Re: viva maxtor ...ma ora?

    "AndreaCD®" ha scritto nel messaggio
    news:45997dc7$0$16145$4fafbaef@reader3.news.tin.it
    > Dipende dai driver di cui parliamo.
    > Serviva il dischetto floppy quando le MB avevano dei controller SATA non
    > integrati nel north bridge (Silicon Image il controller più usato), senza
    > il quale l'hdd non veniva rilevato dall'installer di Windows. Viceversa
    > oggi questi driver non sono necessari, MA è necessario un floppy con i
    > driver in tutte le piastre madri con controller SATA II nelle quali si
    > vuole utilizzare la modalità AHCI e sfruttare le caratteristiche SATA II.


    Esatto..
    Non sapevo che x i Sata II occorressero i drivers su floppy, bé buono a
    sapersi
    Bye

    --
    psss.: Se vuoi scrivermi in privato,
    togli Sir. e cita il messaggio ; ]



  17. Re: viva maxtor ...ma ora?


    "Darkarix [Co$t@ntino]" ha scritto nel
    messaggio news:45993727$0$19090$4fafbaef@reader4.news.tin.it ...

    > Vai tranquillo con WD e Seagate. Anche gli Hitachi non mi hanno mai dato
    > particolari problemi. Puoi prendere anche dei Maxtor Diamondmax 17,20 e 21
    > perché sono Seagate Barracuda rimarchiati.



    okkio okkio. lo ripeto i maxtor serie 17 NON sono dei Seagate. Solo le serie
    20 e 21. Controllate bene! In ogni caso evitate i Maxtor-Seagate e i Seagate
    SLIM, sono dei Barracuda fatti in economia e ho gia' visto che si guastano
    di piu' della serie standard size.



  18. Re: viva maxtor ...ma ora?

    atrejus ha scritto:
    > "Darkarix [Co$t@ntino]" ha scritto nel
    > messaggio news:45993727$0$19090$4fafbaef@reader4.news.tin.it ...
    >
    >> Vai tranquillo con WD e Seagate. Anche gli Hitachi non mi hanno mai dato
    >> particolari problemi. Puoi prendere anche dei Maxtor Diamondmax 17,20 e 21
    >> perché sono Seagate Barracuda rimarchiati.

    >
    >
    > okkio okkio. lo ripeto i maxtor serie 17 NON sono dei Seagate.


    In effetti lo credevo anch'io, ma c'è gente più esperta di me che dice
    il contrario...

    > Controllate bene! In ogni caso evitate i Maxtor-Seagate e i Seagate
    > SLIM, sono dei Barracuda fatti in economia e ho già visto che si guastano
    > di più della serie standard size.


    Io non ho mai avuto un problema.

    Ciao, Costantino

    --
    Linux non è un sistema operativo, ma un modo diverso di affrontare la
    propria esistenza

  19. Re: viva maxtor ...ma ora?

    > Sicuramente il SATA è più veloce e ti consiglio questo.
    > Ricordati di prepararti un floppy con i driver se ci installi l'OS.


    Sai dirmi dove trovo i driver da mettere sul floppy ?
    Grazie Diego



  20. Re: viva maxtor ...ma ora?

    "Drago" <_sabaNOSPAM@libero.it> ha scritto nel messaggio
    news:87Cmh.97933$Fk1.536679@twister2.libero.it
    > Sai dirmi dove trovo i driver da mettere sul floppy ?


    Nel CD della mobo o sul sito della mobo.
    Bye

    --
    psss.: Se vuoi scrivermi in privato,
    togli Sir. e cita il messaggio ; ]



+ Reply to Thread
Page 1 of 2 1 2 LastLast