Futuro di Internet e degli hard disk? - Storage

This is a discussion on Futuro di Internet e degli hard disk? - Storage ; I PC sono sempre più veloci, anche se negli ultimi 3 anni ho notato un rallentamento (il mio PC, vecchio di 3 anni, di prezzo medio, è ancora equivalente allo standard minimo che si trova oggi nel mercato del nuovo). ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 2 of 2

Thread: Futuro di Internet e degli hard disk?

  1. Futuro di Internet e degli hard disk?

    I PC sono sempre più veloci, anche se negli ultimi
    3 anni ho notato un rallentamento (il mio PC,
    vecchio di 3 anni, di prezzo medio, è ancora
    equivalente allo standard minimo che si trova
    oggi nel mercato del nuovo).
    Quello che continua a crescere notevolmente però
    è la capacità di memoria degli hard disk.
    Anche le linee ADSL diventano sempre più veloci.

    Ma quello che mi sorprende di più è il costo
    ormai irrisorio dei MB o dei GB su Internet!
    Per pochi dollari al mese di hosting si può arrivare
    a 1 GB.
    O addirittura Google si permette il lusso di
    ospitare i video di chiunque (se ho capito bene,
    e non so se c'è un limite massimo). Questo occupa
    uno spazio enorme, inconcepibile fino a qualche
    anno fa.

    Mi chiedo allora qual è il "prezzo di costo"
    di un MB su Internet (o l'unità è ormai il GB?)
    e quanto sarà presumibilmente nel prossimo futuro
    (1, 2, 3 anni)

    E ancora: vedremo tutti la TV via Internet?
    Scompariranno le antenne, sia tradizionali che
    parabole, compreso il digitale terrestre?

    Vorrei chiedere alcune stime (quantità approssimative)
    su tutto ciò che ho citato sopra (purché abbastanza sicure)

    Grazie!

    Giancarlo


  2. Re: Futuro di Internet e degli hard disk?

    ciao,
    bella la tua osservazione.. è un quesito che mi sono posto anch'io.
    non so i "costi" di produzione di un Hard Disk, ma secondo me, volano al
    ribasso...
    ....e tieni presente che sono ricercati materiali sempre più economici, anche
    a discapito della fragilità del prodotto.

    Io ho notato i floppy. Mio padre mi comprò un PC quando ero in seconda media
    (13 anni, nel 1995): conservo ancora qualche dischetto di allora, e noto che
    a confronto con i floppy Verbatim di adesso, i floppy Verbatim di allora
    avevano la lamella di protezione, in metallo. Anche la plastica era più
    resistente (lo si sente se pieghi un floppy... mai provato?). Ora le lamelle
    di protezione sono in plastica leggera, e anche il dischetto stesso, è fatto
    di pastica meno resistente... a tutto danno dei dati contenuti.

    Con l'aumentare delle capacità degli Hard Disk si è dovuto pensare anche a
    diminuire i costi per diminuire i prezzi di vendita al pubblico... quindi si
    sono usati materiali diversi oppure gli stessi materiali sono stati
    utilizzati in quantità minore, come è successo nei processori.

    Ti dico questo, purtroppo non per risponderti. Non penso di essere in grado
    di rispondere al tuo quesito, ma penso che quanto ho voluto scrivere,
    aggiunga un altro tassello al grande puzzle, che messo insieme, ti darebbe
    la possibilità di arrivare ad una formula ragionata, per farti un'idea più
    precisa del costo di produzione di un Hard Disk.

    Tieni conto, che oltre ad aumentare la quantità di GB, è aumentata anche la
    produzione di HHD, questo a diminuzione dei costi di produzione.

    Spero che qualcun altro partecipi scrivendo opinioni su questo post, dato
    che l'argomento mi interessa molto :-)

    Ciao a tutti.
    Pierpaolo
    pierpsoft@libero.it


    ha scritto nel messaggio
    news:1166699566.084015.34390@i12g2000cwa.googlegro ups.com...
    I PC sono sempre più veloci, anche se negli ultimi
    3 anni ho notato un rallentamento (il mio PC,
    vecchio di 3 anni, di prezzo medio, è ancora
    equivalente allo standard minimo che si trova
    oggi nel mercato del nuovo).
    Quello che continua a crescere notevolmente però
    è la capacità di memoria degli hard disk.
    Anche le linee ADSL diventano sempre più veloci.

    Ma quello che mi sorprende di più è il costo
    ormai irrisorio dei MB o dei GB su Internet!
    Per pochi dollari al mese di hosting si può arrivare
    a 1 GB.
    O addirittura Google si permette il lusso di
    ospitare i video di chiunque (se ho capito bene,
    e non so se c'è un limite massimo). Questo occupa
    uno spazio enorme, inconcepibile fino a qualche
    anno fa.

    Mi chiedo allora qual è il "prezzo di costo"
    di un MB su Internet (o l'unità è ormai il GB?)
    e quanto sarà presumibilmente nel prossimo futuro
    (1, 2, 3 anni)

    E ancora: vedremo tutti la TV via Internet?
    Scompariranno le antenne, sia tradizionali che
    parabole, compreso il digitale terrestre?

    Vorrei chiedere alcune stime (quantità approssimative)
    su tutto ciò che ho citato sopra (purché abbastanza sicure)

    Grazie!

    Giancarlo



+ Reply to Thread