installazione fedora core 2 - Redhat

This is a discussion on installazione fedora core 2 - Redhat ; ho comprato un libro che spiega FC2 dotato del dvd , ma non s'installa anche digitando le varie opzioni nei vari tasti F* riavviandosi sempre dopo ogni cosa che digito. Io dispongo di RedHat 7.0 e ho provato digitando rpm ...

+ Reply to Thread
Results 1 to 5 of 5

Thread: installazione fedora core 2

  1. installazione fedora core 2

    ho comprato un libro che spiega FC2 dotato del dvd , ma non s'installa anche
    digitando le varie opzioni nei vari tasti F* riavviandosi sempre dopo ogni
    cosa che digito.
    Io dispongo di RedHat 7.0 e ho provato digitando rpm -Uhi
    /mnt/cdrom/Fedora/RPMS/*, mi compare un messaggio TRANS table e che non apre
    i pachetti.
    insomma non lo installo ne dal dvd e nemmeno aggiorno i RPM utilizzando il
    comando rpm (nel secondo caso, possibili problemi di dipendenza?)
    fatemi sapere....
    Andrea
    ciao




  2. Re: installazione fedora core 2


    mi-andrea ha scritto:
    > ho comprato un libro che spiega FC2 dotato del dvd , ma non s'installa anche
    > digitando le varie opzioni nei vari tasti F* riavviandosi sempre dopo ogni
    > cosa che digito.
    > Io dispongo di RedHat 7.0 e ho provato digitando rpm -Uhi
    > /mnt/cdrom/Fedora/RPMS/*, mi compare un messaggio TRANS table e che non apre
    > i pachetti.
    > insomma non lo installo ne dal dvd e nemmeno aggiorno i RPM utilizzando il
    > comando rpm (nel secondo caso, possibili problemi di dipendenza?)
    > fatemi sapere....
    > Andrea
    > ciao
    >
    >
    >


    3 osservazioni:

    1) Se il BIOS del PC non è in grado di fare il boot da DVD, non è
    possibile installare FC2 da DVD. Visto che parti da un Red Hat 7.0,
    immagino che il PC non sia molto recente (RH 7.0 è vecchio di 5 anni) e
    quindi è molto probabile che non supporti il boot da DVD.
    Se con RH 7.0 riesci a leggere il DVD, e se disponi di un
    masterizzatore, potresti tentare di estrarre dal DVD dei CD di
    installazione, ma, non sapendo come è organizzato il DVD non so se la
    cosa sia ragionevole, o improponibile.

    2) RH 7.0 è troppo diverso da FC 2 per sperare di aggiornarlo con gli
    RPM. È come cercare di aggiornare una Fiat 500 montando motore, sedili e
    volante di una Stilo. O aggiornare Windows 3.11 con Windows XP.

    3) FC2 è stato un mezzo aborto, e ha dato parecchi problemi. È stato
    rapidamente soppiantato da Fedora Core 3. FC 1 (per i prudenti) e FC 3
    (per i più avventurosi) sono le due scelte più ragionevoli. Ma nel tuo
    caso dovresti scaricare le immagini ISO dei 3 CD, masterizzarle, e
    istallare da CD.

    --
    Giuliano Colla

    Whenever people agree with me, I always feel I must be wrong (O. Wilde)

  3. Re: installazione fedora core 2

    Grazie della precione.
    Dunque sul punto

    1° ho montato un lettore dvd dato che è l'hardware che va per la maggiore,
    dato che il lettore cd non leggeva più.
    Ho reinstallato redhat7 che è poco dal lettore dvd e non mi ha dato
    problemi.
    Darò una sbirciatina al bios.
    Mi stava ronzando un'idea di crearmi un cd d'installazzione scompattando il
    dvd prendendo quello che mi serve per farlo funzionare e poi installando
    tutto dopo dal dvd.
    Ma non posso trasmormare il primo cd di RH7 cambiando gli rpm con quelli più
    giovani e sostituendo vmlinuz presente in un'altra directory.
    Però i programmi d'installazione riescono ad andare d'accordo con quelli
    nuovi?

    2° Conosco dos 6.22 con windows3.11 e andar fare mettere d'accordo questi
    due S.O. così diversi è una gara dura...molto dura.
    Dunque è così anche per RH7 e RH FC2 mi sembra di capire.

    3° non conoscevo questa diversità fra FC1 , FC2 , FC3, so che che nel kernel
    il numero pari è stabile, mentre quello dispri è in sviluppo, quì è quello
    dispri quello buono....ridiamoci sopra.

    Comi ti trovi con FC* con adsl, usb, controller ide, e quant'altro esiste?
    Comunque grazie.
    Andrea
    "Giuliano Colla" ha scritto nel
    messaggio news:Ne3Md.12213$lB4.331973@twister1.libero.it...
    >
    > mi-andrea ha scritto:
    > > ho comprato un libro che spiega FC2 dotato del dvd , ma non s'installa

    anche
    > > digitando le varie opzioni nei vari tasti F* riavviandosi sempre dopo

    ogni
    > > cosa che digito.
    > > Io dispongo di RedHat 7.0 e ho provato digitando rpm -Uhi
    > > /mnt/cdrom/Fedora/RPMS/*, mi compare un messaggio TRANS table e che non

    apre
    > > i pachetti.
    > > insomma non lo installo ne dal dvd e nemmeno aggiorno i RPM utilizzando

    il
    > > comando rpm (nel secondo caso, possibili problemi di dipendenza?)
    > > fatemi sapere....
    > > Andrea
    > > ciao
    > >
    > >
    > >

    >
    > 3 osservazioni:
    >
    > 1) Se il BIOS del PC non è in grado di fare il boot da DVD, non è
    > possibile installare FC2 da DVD. Visto che parti da un Red Hat 7.0,
    > immagino che il PC non sia molto recente (RH 7.0 è vecchio di 5 anni) e
    > quindi è molto probabile che non supporti il boot da DVD.
    > Se con RH 7.0 riesci a leggere il DVD, e se disponi di un
    > masterizzatore, potresti tentare di estrarre dal DVD dei CD di
    > installazione, ma, non sapendo come è organizzato il DVD non so se la
    > cosa sia ragionevole, o improponibile.
    >
    > 2) RH 7.0 è troppo diverso da FC 2 per sperare di aggiornarlo con gli
    > RPM. È come cercare di aggiornare una Fiat 500 montando motore, sedili e
    > volante di una Stilo. O aggiornare Windows 3.11 con Windows XP.
    >
    > 3) FC2 è stato un mezzo aborto, e ha dato parecchi problemi. È stato
    > rapidamente soppiantato da Fedora Core 3. FC 1 (per i prudenti) e FC 3
    > (per i più avventurosi) sono le due scelte più ragionevoli. Ma nel tuo
    > caso dovresti scaricare le immagini ISO dei 3 CD, masterizzarle, e
    > istallare da CD.
    >
    > --
    > Giuliano Colla
    >
    > Whenever people agree with me, I always feel I must be wrong (O. Wilde)




  4. Re: installazione fedora core 2

    mi-andrea ha scritto:
    > Grazie della precione.
    > Dunque sul punto
    >
    > 1° ho montato un lettore dvd dato che è l'hardware che va per la maggiore,
    > dato che il lettore cd non leggeva più.
    > Ho reinstallato redhat7 che è poco dal lettore dvd e non mi ha dato
    > problemi.


    Il fatto è che il lettore dvd è anche un lettore di cd normali. Nel caso
    di RH7 il bios lo vede come un normale CD, e tutto va liscio. Nel caso
    di FC2 non lo so, perché non ho capito bene come non s'installa. Se vedi
    la schermata iniziale d'installazione, e poi s'incasina dopo, può essere
    un altro problema (vedi sotto). Se non vedi la schermata iniziale
    (quella che dice benvenuto in fedora core, e ti propone un po' di
    opzioni con F1, F2 ecc.) allora il problema è il boot da dvd.
    Se hai problemi con l'installazione grafica, potrebbe essere che non
    riconosce il monitor e usa un formato che non va bene(a me è capitato
    proprio con FC2). In questo caso dovresti usare un comando opportuno,
    che trovi fra gli help, qualcosa come:
    linux resolution=800x600 (oppure 640x480 o 1024x768, vedi quello che
    funziona)
    ma vado a memoria, devi controllare se il comando è proprio resolution.

    > Darò una sbirciatina al bios.
    > Mi stava ronzando un'idea di crearmi un cd d'installazzione scompattando il
    > dvd prendendo quello che mi serve per farlo funzionare e poi installando
    > tutto dopo dal dvd.
    > Ma non posso trasmormare il primo cd di RH7 cambiando gli rpm con quelli più
    > giovani e sostituendo vmlinuz presente in un'altra directory.
    > Però i programmi d'installazione riescono ad andare d'accordo con quelli
    > nuovi?
    >


    No, è cambiato tutto. Anaconda (il programma di istallazione) è diverso,
    e è cambiato anche il formato degli rpm, per cui il vecchio programma
    rpm ha dei problemi con i nuovi pacchetti.

    > 2° Conosco dos 6.22 con windows3.11 e andar fare mettere d'accordo questi
    > due S.O. così diversi è una gara dura...molto dura.
    > Dunque è così anche per RH7 e RH FC2 mi sembra di capire.
    >

    Ebbene sì!
    > 3° non conoscevo questa diversità fra FC1 , FC2 , FC3, so che che nel kernel
    > il numero pari è stabile, mentre quello dispri è in sviluppo, quì è quello
    > dispri quello buono....ridiamoci sopra.
    >

    I numeri di Red Hat non seguono la stessa logica. FC2 gli è
    semplicemente venuto un po' male, a quel che ho capito. Comunque se
    riesci a installarlo, aggiornarlo in seguito con FC3 non è così
    problematico come passare da RH 7.0 a FC2. Devi solo stare attento a non
    abilitare SEL (Secure Linux) che rende il computer di una sicurezza a
    prova di bomba, ma in pratoca ti impedisce anche di usarlo.....Roba
    buona per il Pentagono.

    > Comi ti trovi con FC* con adsl, usb, controller ide, e quant'altro esiste?
    > Comunque grazie.


    Con FC1 non ho avuto nessun problema, adsl ok, usb ok, ide ok (su tre PC
    diversi). Con FC2 mi sono saltati fuori un po' di guai su applicazioni
    varie, ma francamente l'ho usato molto poco Più che altro ho visto le
    lamentele in giro. FC3 usa il kernel 2.6 e non tutti i nuovi driver sono
    collaudati al punto giusto. Io ho avuto problemi su un laptop, perché
    non funzionava il driver del touch pad. Altri sono stati felici. Dipende
    se sei fortunato di avere un hardware supportato bene, o no.


    --
    Giuliano Colla

    Whenever people agree with me, I always feel I must be wrong (O. Wilde)

  5. Re: installazione fedora core 2

    Sì è vero , lo vede come lett. cd e non dvd, ma non ha altro oltre auto,
    cdrom o floptical come optione il bios quindi penso che debbia installare da
    cd.
    Tu che dici?
    "Giuliano Colla" ha scritto nel
    messaggio news:bMoMd.14103$lB4.368597@twister1.libero.it...
    > mi-andrea ha scritto:
    > > Grazie della precione.
    > > Dunque sul punto
    > >
    > > 1° ho montato un lettore dvd dato che è l'hardware che va per la

    maggiore,
    > > dato che il lettore cd non leggeva più.
    > > Ho reinstallato redhat7 che è poco dal lettore dvd e non mi ha dato
    > > problemi.

    >
    > Il fatto è che il lettore dvd è anche un lettore di cd normali. Nel caso
    > di RH7 il bios lo vede come un normale CD, e tutto va liscio. Nel caso
    > di FC2 non lo so, perché non ho capito bene come non s'installa. Se vedi
    > la schermata iniziale d'installazione, e poi s'incasina dopo, può essere
    > un altro problema (vedi sotto). Se non vedi la schermata iniziale
    > (quella che dice benvenuto in fedora core, e ti propone un po' di
    > opzioni con F1, F2 ecc.) allora il problema è il boot da dvd.
    > Se hai problemi con l'installazione grafica, potrebbe essere che non
    > riconosce il monitor e usa un formato che non va bene(a me è capitato
    > proprio con FC2). In questo caso dovresti usare un comando opportuno,
    > che trovi fra gli help, qualcosa come:
    > linux resolution=800x600 (oppure 640x480 o 1024x768, vedi quello che
    > funziona)
    > ma vado a memoria, devi controllare se il comando è proprio resolution.
    >
    > > Darò una sbirciatina al bios.
    > > Mi stava ronzando un'idea di crearmi un cd d'installazzione scompattando

    il
    > > dvd prendendo quello che mi serve per farlo funzionare e poi installando
    > > tutto dopo dal dvd.
    > > Ma non posso trasmormare il primo cd di RH7 cambiando gli rpm con quelli

    più
    > > giovani e sostituendo vmlinuz presente in un'altra directory.
    > > Però i programmi d'installazione riescono ad andare d'accordo con quelli
    > > nuovi?
    > >

    >
    > No, è cambiato tutto. Anaconda (il programma di istallazione) è diverso,
    > e è cambiato anche il formato degli rpm, per cui il vecchio programma
    > rpm ha dei problemi con i nuovi pacchetti.
    >
    > > 2° Conosco dos 6.22 con windows3.11 e andar fare mettere d'accordo

    questi
    > > due S.O. così diversi è una gara dura...molto dura.
    > > Dunque è così anche per RH7 e RH FC2 mi sembra di capire.
    > >

    > Ebbene sì!
    > > 3° non conoscevo questa diversità fra FC1 , FC2 , FC3, so che che nel

    kernel
    > > il numero pari è stabile, mentre quello dispri è in sviluppo, quì è

    quello
    > > dispri quello buono....ridiamoci sopra.
    > >

    > I numeri di Red Hat non seguono la stessa logica. FC2 gli è
    > semplicemente venuto un po' male, a quel che ho capito. Comunque se
    > riesci a installarlo, aggiornarlo in seguito con FC3 non è così
    > problematico come passare da RH 7.0 a FC2. Devi solo stare attento a non
    > abilitare SEL (Secure Linux) che rende il computer di una sicurezza a
    > prova di bomba, ma in pratoca ti impedisce anche di usarlo.....Roba
    > buona per il Pentagono.
    >
    > > Comi ti trovi con FC* con adsl, usb, controller ide, e quant'altro

    esiste?
    > > Comunque grazie.

    >
    > Con FC1 non ho avuto nessun problema, adsl ok, usb ok, ide ok (su tre PC
    > diversi). Con FC2 mi sono saltati fuori un po' di guai su applicazioni
    > varie, ma francamente l'ho usato molto poco Più che altro ho visto le
    > lamentele in giro. FC3 usa il kernel 2.6 e non tutti i nuovi driver sono
    > collaudati al punto giusto. Io ho avuto problemi su un laptop, perché
    > non funzionava il driver del touch pad. Altri sono stati felici. Dipende
    > se sei fortunato di avere un hardware supportato bene, o no.
    >
    >
    > --
    > Giuliano Colla
    >
    > Whenever people agree with me, I always feel I must be wrong (O. Wilde)




+ Reply to Thread